Le Regole del Delitto Perfetto 3 ritorna nella seconda serata di Rai 2 di oggi, lunedì 26 febbraio 2018, con due nuove puntate. Andranno in onda l’episodio 3×11, dal titolo “Non c’è sempre di mezzo Annalise” e l’episodio 3×12, “Andate a piangere da un’altra parte“. Dopo averci regalato tre appuntamenti a serata, l’emittente nazionale ridurrà la messa in onda per via delle prossime elezioni politiche. Ritroveremo tuttavia la nostra Annalise a confronto con una dura realtà: è stato Frank ad uccidere Wes? Scopriamo cosa succederà nel dettaglio ne Le Regole del Delitto Perfetto 3, anticipazioni puntata 11 e 12.

Le Regole del Delitto Perfetto 3 anticipazioni, episodio 11

Nel primo dei due episodi de Le Regole del Delitto Perfetto, i sospetti ricadranno su Frank per via di un filmato che lo mostra in auto con Wes. Laurel rifiuta tuttavia di considerarlo un assassino, almeno fino a che non verrà informata che l’assistente della Keating sapeva della sua gravidanza. Prima ancora che lei stessa lo scoprisse. Con Annalise fuori gioco, Bonnie prende le redini dei K4 per scoprire quali prove abbia raccolto il Procuratore e si imbatterà in una verità shock: potrebbero scoprire tutto dei delitti di Sam, Lila, Rebecca e la Sinclair.

Bonnie intuisce quindi che potrebbero sfruttare la posizione di Frank per distogliere le attenzioni della Atwood dal resto del gruppo e soprattutto dalla Keating. La reazione di quest’ultima verso la rivale permetterà invece alla Procuratrice di confermare i propri sospetti. Nel passato, Wes ritorna in Centrale dopo aver litigato con Frank, mentre quest’ultimo viene convinto da Bonnie a seguire ogni mossa di Cucciolo.

Le Regole del Delitto Perfetto 3 anticipazioni, episodio 12

Nel secondo dei due episodi, i protagonisti de Le Regole del Delitto Perfetto 3 si raccolgono per onorare la memoria di Wes. Le condizioni emotive di Laurel la spingeranno tuttavia ad attirare l’attenzione dei presenti in negativo. Pur di salvare Annalise e pagare le proprie colpe del passato, Frank decide invece di dichiararsi colpevole. Durante una visita dei genitori, la Keating scopre invece che la madre ha ormai una forma di senile avanzata da diverso tempo e finisce per infuriarsi con il padre, per poi spostare la rabbia verso la compagna di cella.

LEGGI ANCHE  HTGAWM 5x14: ad un passo dalla verità (VIDEO)

Dopo essere stata picchiata duramente sul volto, Annalise riceverà di nuovo l’aiuto di Bonnie, che minaccerà la Atwood di rivelare tutto alla stampa. Laurel intanto inizia ad essere certa dell’innocenza di Frank, mentre Nate scopre che il corpo di Wes è stato spostato altrove. Nel passato, Wes chiama qualcuno con il proprio cellulare. Poco prima dell’incendio, Nate si imbatte nel ragazzo proprio all’interno della villa di Annalise.

Nei precedenti episodi de Le Regole del Delitto Perfetto 3

Dopo aver scoperto la verità sulla morte di Wes, la Keating entra in un vortice di disperazione che la spinge a sopportare persino la propria incarcerazione. I K4 invece iniziano a temere che i loro crimini del passato possano essere scoperti, a causa della decisione della Atwood nel voler risalire alla verità. Bonnie cercherà di ottenere il rilascio di Annalise, ma si dovrà confrontare con un fallimento. L’avvocato invece avrà modo di conoscere meglio le sue compagne di cella, riuscendo a trovare in Jasmine un valido aiuto. Come vedremo nelle puntate successive de Le Regole del Delitto Perfetto 3 e le anticipazioni dei prossimi appuntamenti, Claudia non perderà occasione per minacciarla.