The X Files 11 ritorna nella prima serata della Fox italiana di lunedì, 26 febbraio 2018, con un nuovo appuntamento. L’episodio 11×05 si intitola “Ghouli” ed è diretto da James Wong, uno dei registi veterani della serie Tv e padre di tante trame. La sceneggiatura è inoltre a cura dello stesso Wong, conosciuto per la sua solidità e concentrazione sulle emozioni dei personaggi. E così rivedremo Mulder e Scully alle prese con un caso che riguarda l’aggressione reciproca fra due adolescenti ed il ritrovamento di William.

Anticipazioni X Files, trama episodio 11×05

Il nuovo X Files su cui dovranno indagare Mulder e Scully riguarda una presunta allucinazione che ha colpito due diverse adolescenti e che le hanno spinte a pugnalarsi a vicenda. Scully inizia invece a sperimentare la paralisi del sonno e nuove visioni, che ben presto verranno collegate al caso principale. Mulder realizzerà in seguito che le capacità psichiche della partner potrebbero indicare il luogo in cui si trova il figlio, scoprendo che è strettamente connesso con le due adolescenti. E’ stato infatti William a condizionare le menti delle due fidanzate tramite un antico gioco mitologico, il Ghouli.

Nel corso delle indagini, i due protagonisti risaliranno inoltre ad un gruppo di DOD responsabili di test genetici sul DNA alieno, riuscendo alla fine a realizzare dove sia rinchiuso William. Il ragazzo rivelerà in seguito di aver sfruttato per anni un’illusione di copertura grazie al volto del dottor Matsumoto, uno degli scienziati che lo usavano come tester. Il tutto senza dimenticare uno degli elementi sviluppati nelle puntate precedenti di X Files 11, ovvero la minaccia che incombe della diffusione del virus alieno.

LEGGI ANCHE  X-Files 11: Anticipazioni, ritorno dal mondo dei morti | 5 febbraio

X Files 11, negli episodi precedenti

L’incontro con Skinner non è stato positivo per Mulder, che ha iniziato a sospettare della bontà delle azioni del Direttore. Non sa che Skinner è stato contattato dall’Uomo che Fuma in precedenza e che gli è stato chiesto di ucciderlo prima che riesca ad eliminare il padre biologico. Scully intanto è stata ricoverata in preda a strani malori fisici e visioni che l’hanno spinta a capire che William si trova in pericolo. Al tempo stesso i due protagonisti di X Files 11 hanno scoperto che due diversi gruppi di potenti top secret minacciano la sopravvivenza dell’umanità grazie ad un virus alieno. Ciò che lo Spettrale tuttavia ignora è che l’Uomo che Fuma è il vero padre di William, creato con tre diversi codici genetici: il suo, quello di Scully ed una matrice aliena.