X Files 11×07 andrà in onda in America il prossimo mercoledì, 28 febbraio 2018. La serie Tv con protagonisti David Duchovny e Gillian Anderson nei panni dello spettrale Mulder e la scettica Scully continua nella sua corsa verso i nuovi episodi di questa 11° capitolo. Il titolo della nuova episodio è “Rm9sbG93ZXJz“, una scelta particolare per una trama inaspettata. L’emittente ufficiale ha premiato ancora una volta i fan con le immagini del promo, che ci dà una piccola anticipazione di quello che succederà in X Files 11×07.

Il promo

Le scritte in sovraimpressione ci preparano ad un grande evento. La promessa dei creatori è infatti di vedere Mulder e Scully impegnati in un caso finora impensabile ed al di fuori delle linee storiche della serie Tv. Le immagini delle sequenze video non ci permettono di intuire appieno di che cosa si possa trattare, anche se sono ben visibili diversi particolari. Notiamo infatti un drone sorvolare fin troppo vicino nell’area in cui si trova Mulder, mentre in una sequenza successiva vediamo Scully sussurrare qualcosa all’orecchio dello spettrale. Una decisione che potrebbe derivare dalla consapevolezza che qualcuno li sta ascoltando da remoto.

Spoiler?

“Un X Files come nessun altro”, questa la promessa che ci anticipa forse un attacco tecnologico. Nel trailer di X Files 11×07 notiamo infatti che il drone non sarà uno solo, ma parte di un vero e proprio esercito. Il sospetto è che la sinossi di questa nuova puntata possa concentrarsi su una sorta di rivolta delle macchine, un argomento mai affrontato prima dai due protagonisti. Le ipotesi sono davvero tante ed i fan si sono già lanciati in molteplici teorie, soprattutto se si considera il titolo scelto per l’episodio. Rm9sbG93ZXJz è infatti una stringa di codice con base 64, che grazie ad una decodifica potrebbe indicare “Followers”, ovvero “Seguaci” oppure “Inseguitori”. La connotazione malvagia, caso mai vi fosse qualche dubbio, è data dall’aspetto poco felice di alcuni robot che vediamo nel promo di X Files 11×07. La traduzione del titolo è stata anticipata dalla stessa Showcase australiana, ma chi mastica codici non avrà avuto alcuna difficoltà ad intuire la soluzione dell’enigma.

LEGGI ANCHE  The Strain 4 in Italia dal 5 gennaio, anticipazioni e info