La Serie A ritorna domenica 21 gennaio. Chi scenderà in campo dopo la pausa invernale? Tra i match in evidenza c’è la sfida di San Siro tra Inter e Roma. Lunedì invece assisteremo al posticipo Juventus-Genoa, con la curva Sud dello Stadium squalificata, nonostante l’inutile ricorso di cui avevamo parlato in questo articolo. Partita complicata sarà quella del Milan, che andrà a Cagliari. Scopriamo nel dettaglio le probabili formazioni della 2^ giornata di ritorno di Serie A.

Le probabili formazioni del 21^ turno di Serie A del 21 gennaio

Ad aprire la giornata di Serie A sarà il match di mezzogiorno e mezza tra Atalanta e Napoli. La capolista affronta la sua bestia nera. Giampiero Gasperini, che deve registrare un’assenza importante, quella dello squalificato De Roon, punterà tutto sul Papu Gomez. Petagna dovrebbe invece partire dalla panchina. Maurizio Sarri si affiderà al classico tridente formato da Callejon, Mertens e Insigne.

Alle 15:00 si terranno due partite per la conquista della salvezza in Serie A: Bologna-Benevento e Verona-Crotone. I felsinei partiranno carichi dopo la conferma di Verdi, che non ha accettato la corte di Aurelio De Laurentiis. Il Benevento però sta attraversando un buon momento di forma. Il risultato si preannuncia in bilico, come per il match tra i veneti e i calabresi.

LEGGI ANCHE  Milan, pesante sconfitta con l'Hellas Verona

Dovrebbe essere un turno di Serie A agevole quello della Lazio, che in casa affronterà il Chievo. A parte Caicedo, Inzaghi dovrebbe confermare il solito 11 titolare. Mentre i veronesi sono orfani di Inglese e di Meggiorini. Sembra un match aperto quello tra Sampdoria e Fiorentina. I viola saranno a Genova senza lo squalificato Astori. Questa assenza difensiva si rivelerà decisiva?

Milan, Inter, Roma e Juventus: le probabili formazioni della 21 ^ giornata di Serie A

A Cagliari Gattuso dovrebbe riproporre la stessa formazione che ha ben figurato nelle ultime uscite con Suso, Chalanoglu, Kalinic e Bonaventura a guidare l’attacco. Nei rossoblu non ci sarà Joao Pedro, fermato dal giudice sportivo per due turni. In serata assisteremo al big match Inter-Roma. I nerazzurri non hanno defezione, mentre i giallorossi andranno a San Siro senza l’infortunato Perotti. Una carenza che andrà ad aggiungersi alla situazione burrascosa vista in questi giorni tra tifosi e presidente.

Juventus-Genoa chiuderà lunedì questo turno di Serie A. I bianconeri devono registrare le assenze di Buffon e Dybala. Allegri dovrebbe affidarsi al tridente composto da Douglas Costa, Higuain e Mandzukic. Ballardini invece punterà tutto su Pandev e Lapadula.