La vita facile è il film proposto da Italia 1 per la sua seconda serata di oggi, lunedì 15 gennaio 2018. Andrà in onda dalle 23.36 ed è diretto da Lucio Pellegrini. La pellicola appartiene inoltre al genere comedy, mentre alla guida del cast troviamo gli attori Pierfrancesco Favino e Stefano Accorsi. La sceneggiatura nasce da un’idea di Stefano Bises e Laura Paolucci, prodotto grazie alla Fandango. Il montaggio è stato invece affidato a Walter Fasano, mentre le musiche sono state realizzate da Gabriele Roberto. Scopriamo di più su trama, cast, trailer e altre curiosità.

Trama

La trama de La vita facile segue le vicende di un medico, Mario, primario di una clinica privata a Roma e marito di Ginevra. Mario decide di seguire un giorno il consiglio di un amico: vola fino in Kenya per assistere il figlio Luca, suo ex compagno d’università. Il posto non sarà gradito al protagonista, che non farà che chiedersi per quale motivo Luca possa aver scelto l’Africa per fare il medico. Superata l’iniziale diffidenza, Mario si accorge dei propri errori, ma dovrà fare i conti con un evento fortuito. Ginevra infatti raggiungerà il marito e rivelerà a Luca il vero motivo per cui il chirurgo ha accettato il viaggio: innestare valvole cardiache mal funzionanti in cambio di tangenti.

LEGGI ANCHE  Real Steel, Hugh Jackman nel film in onda su Rai2 il 29 dicembre: trama e cast

Cast

Il cast de La vita facile mette al centro della scena il noto attore Pierfrancesco Favino ed un colosso del cinema italiano, Stefano Accorsi. Al loro fianco troviamo inoltre le attrici Camilla Filippi e Vittoria Puccini, oltre ad Ivano Marescotti, Max Tardioli e Angelo Orlando. La narrazione viene inoltre affrontata grazie al contributo dell’attore senegalese Djibril Kebé e ad altri connazionali come Souleymane Sow.

Curiosità

Le curiosità su La vita facile riguardano senza dubbio l’incasso stratosferico registrato durante la sola prima settimana di programmazione. Il film è riuscito infatti a registrare un’entrata che supera gli 800 mila euro. Anche per questo gli sono state assegnate due nomination ai Nastri d’Argento 2011, per le sezioni Miglior Sonoro in presa diretta e Miglior Commedia. Il premio tuttavia è stato affidato in quest’ultimo caso a Nessuno mi può giudicare, con la regia di Massimiliano Bruno, e al tecnico del suono Mario Iaquone per il suo lavoro a Il gioiellino (Andrea Molaioli) e 20 sigarette (Aureliano Amedei) nel primo caso.

Il trailer de La vita facile