Die Hard – Un buon giorno per morire è il film proposto da Italia 1 per la sua prima serata di lunedì, 15 gennaio 2018. Andrà in onda dalle 21.15 ed è diretto da John Moore, con protagonista Bruce Willis. Del genere azione, la trama si basa sulla sceneggiatura di Skip Woods, mentre le musiche sono state affidate a Marco Beltrami e la fotografia a Jonathan Sela. Il titolo originale è invece A Good Day to Die Hard (2013) e prevede due versioni, una da 97 minuti ed un’altra estesa da 101 minuti comprensiva di scene tagliate. Scopriamo i dettagli su trama, cast, trailer e curiosità.

Trama

La trama di Die Hard – Un buon giorno per morire segue le vicende del poliziotto John McClane, costretto a partire per la Russia per liberare il figlio. Jack è stato infatti arrestato dalla Polizia locale per omicidio, ma mentre si trova a Mosca, il protagonista scopre che l’evento è collegato ad un altro tipo di piano. Jack si trova infatti in Russia per conto della CIA, per la quale lavora da tre anni e la sua missione sotto copertura potrebbe impedire un attacco da parte dei terroristi. Padre e figlio dovranno attivare ogni risorsa possibile pur di contrastare le autorità del posto, mentre al tempo stesso dovranno cercare di superare i loro attriti passati. In previsione di un’ottica comune, riescono però ad unire le forze per evitare che un oligarca particolarmente crudele possa assumere il controllo della Russia.

LEGGI ANCHE  Harry Potter e la Pietra Filosofale, trama e curiosità del film su Italia 1 | 16 gennaio

Cast

Il cast di Die Hard – Un buon giorno per morire al completo:

  • Bruce Willis: John McClane
  • Jai Courtney: John “Jack” McClane, Jr.
  • Cole Hauser: Collins
  • Sebastian Koch: Yuri Komorov
  • Yuliya Snigir: Irina Komorov
  • Radivoje Bukvic: Alik
  • Amaury Nolasco: Murphy
  • Sergei Kolesnikov: Cagharin
  • Roman Luknár: Anton
  • Melissa Tang: Lucas
  • Mary Elizabeth Winstead: Lucy McClane
  • Mike Dopud: Detective Wexler
  • April Grace: Sue Easton

Curiosità

Le curiosità su Die Hard – Un buon giorno per morire si concentrano sul protagonista. Bruce Willis ha infatti già rivestito in altre pellicole i panni di John McClane, in film cult come Trappola di cristallo, 58 minuti per morire, Die Hard – Duri a morire e Die Hard – Vivere o morire. Nel film è inoltre presente l’attrice Anne Vyalitsyna fra i non accreditati nei titoli di coda. Contro un budget di circa 92 milioni di dollari, il guadagno complessivo della pellicola è stato di oltre 304 milioni. L’attore Jai Courtney non è stato inoltre l’unico ad essere considerato per il ruolo del figlio del protagonista. In ballo c’erano anche attori come Milo Ventimiglia, Paul Waker e Aaron Paul.

Trailer