Die Hard – Un buon giorno per morire è il film proposto da Italia 1 per la sua prima serata di lunedì, 15 gennaio 2018. Andrà in onda dalle 21.15 ed è diretto da John Moore, con protagonista Bruce Willis. Del genere azione, la trama si basa sulla sceneggiatura di Skip Woods, mentre le musiche sono state affidate a Marco Beltrami e la fotografia a Jonathan Sela. Il titolo originale è invece A Good Day to Die Hard (2013) e prevede due versioni, una da 97 minuti ed un’altra estesa da 101 minuti comprensiva di scene tagliate. Scopriamo i dettagli su trama, cast, trailer e curiosità.

Trama

La trama di Die Hard – Un buon giorno per morire segue le vicende del poliziotto John McClane, costretto a partire per la Russia per liberare il figlio. Jack è stato infatti arrestato dalla Polizia locale per omicidio, ma mentre si trova a Mosca, il protagonista scopre che l’evento è collegato ad un altro tipo di piano. Jack si trova infatti in Russia per conto della CIA, per la quale lavora da tre anni e la sua missione sotto copertura potrebbe impedire un attacco da parte dei terroristi. Padre e figlio dovranno attivare ogni risorsa possibile pur di contrastare le autorità del posto, mentre al tempo stesso dovranno cercare di superare i loro attriti passati. In previsione di un’ottica comune, riescono però ad unire le forze per evitare che un oligarca particolarmente crudele possa assumere il controllo della Russia.

LEGGI ANCHE  Bella e perduta, trama e cast del film su Rai 3 | 1 gennaio

Cast

Il cast di Die Hard – Un buon giorno per morire al completo:

  • Bruce Willis: John McClane
  • Jai Courtney: John “Jack” McClane, Jr.
  • Cole Hauser: Collins
  • Sebastian Koch: Yuri Komorov
  • Yuliya Snigir: Irina Komorov
  • Radivoje Bukvic: Alik
  • Amaury Nolasco: Murphy
  • Sergei Kolesnikov: Cagharin
  • Roman Luknár: Anton
  • Melissa Tang: Lucas
  • Mary Elizabeth Winstead: Lucy McClane
  • Mike Dopud: Detective Wexler
  • April Grace: Sue Easton

Curiosità

Le curiosità su Die Hard – Un buon giorno per morire si concentrano sul protagonista. Bruce Willis ha infatti già rivestito in altre pellicole i panni di John McClane, in film cult come Trappola di cristallo, 58 minuti per morire, Die Hard – Duri a morire e Die Hard – Vivere o morire. Nel film è inoltre presente l’attrice Anne Vyalitsyna fra i non accreditati nei titoli di coda. Contro un budget di circa 92 milioni di dollari, il guadagno complessivo della pellicola è stato di oltre 304 milioni. L’attore Jai Courtney non è stato inoltre l’unico ad essere considerato per il ruolo del figlio del protagonista. In ballo c’erano anche attori come Milo Ventimiglia, Paul Waker e Aaron Paul.

Trailer