Il calciomercato regala nuove trattative. Se alcuni club di Serie A stanno lavorando per assicurarsi dei rinforzi già a gennaio, altri invece stanno preparando il terreno per la sessione estiva. Fra le situazioni in ballo ci sono anche i rinnovi di calciatori che hanno fatto molto discutere negli ultimi mesi, come quello di Icardi e De Vrij. Scopriamo cosa sta succedendo in queste ore tra gli addetti al calciomercato.

Rinnovi e mosse per il futuro in Serie A: il calciomercato entra nel vivo

Il rinnovo di Mauro Icardi all’Inter è diventato argomento che torna a periodi alterni. L’argentino aveva infatti siglato un nuovo accordo con la squadra milanese nell’ottobre del 2016. Eppure la clausola rescissoria bassa spaventerebbe i vertici nerazzurri, preoccupati dall’interesse sempre più forte del Real Madrid verso l’attaccante. Già in questa sessione di calciomercato arriverà un ritocco del contratto?

Ritorna a sorridere la Lazio. Il difensore De Vrij aveva infatti tenuto in sospeso Lotito e Tare rinviando la firma del rinnovo contrattuale. L’olandese, che aveva ricevuto la corte di numerosi club esteri in questo calciomercato invernale, chiedeva un ingaggio più altro. Pare che ora sia stato raggiunto un accordo con la dirigenza biancoceleste. Oltre all’aumento dello stipendio, nel contratto sarebbe prevista una clausola rescissoria ribassata.

Se alcune squadre di Serie A lavorano all’adeguamento dei contratti, altre invece stanno preparando i presupposti per accordi futuri. Fra tutte molto attiva è la Juventus. I dirigenti bianconeri hanno infatti avuto un incontro segreto – intercettato dalle telecamere di Sky – con quelli della Sampdoria. L’oggetto del meeting di calciomercato sarebbe stato l’ultima scoperta in casa blucerchiata: Torreira.

Il presidente della Roma, James Pallotta ha dichiarato che il club non ha trattative in corso nel calciomercato di gennaio. Il momento critico dei giallorossi imporrebbe una rivalutazione delle forze in campo. Da questo punto di vista Strootman è stato messo sul mercato, mentre il portiere Alisson non andrà via da Roma almeno fino a giugno. La tifoseria però è in subbuglio. La ripresa del campionato appianerà i dubbi?