Lucignolo è il film offerto da La5 per la sua seconda serata di oggi, mercoledì 10 gennaio 2018. Andrà in onda a partire dalle 23.15 ed è una commedia diretta e interpretata dal comico Massimo Ceccherini. Il soggetto e la sceneggiatura sono a cura dello stesso artista ed in collaborazione con Giovanni Veronesi, mentre le musiche sono ad opera del Direttore d’orchestra Demo Morselli. Scopriamo di seguito i dettagli sulla trama ed il cast ed altre curiosità sulla pellicola.

Trama

La trama di Lucignolo parla di un giovane scavezzacollo dalla vita monotona. Lucio deciderà quindi di spezzare la tristezza grazie alla ricerca di una fidanzata, in compagnia dell’amico fidato Pino. Dopo essere stato rifiutato persino da una prostituta, Lucio continua a fare un incubo ricorrente, in cui immagina di venire giudicato per la propria indole lussuriosa. Un giorno, il protagonista si invaghisce di Fatima, la direttrice di una casa di cura in cui lavora la sorella, e convince Pino a fingersi attore pur di poterla conquistare. Dato il successo dello spettacolo, Lucio crede ormai di aver conquistato la donna, ma dovrà fare i conti con strani eventi e con la presenza dell’amico.

Cast

Il cast di Lucignolo prevede diversi attori conosciuti dello spettacolo italiano, oltre a Massimo Ceccherini che vediamo nei panni di Lucio. Al suo fianco ci sono infatti Claudia Gerini (Fatima), Alessandro Paci (Pino), Flavio Bucci (padre di Lucio), Carlo Monni (padre di Pino), Evelina Gori (Contessa), Tinto Brass (avvocato), Gino Menicucci (giudice), Giancarlo Antognoni (giurato), Paolo Rossi (giurato), Giovanni Cacioppo (custode), Bruno Arena (cameriere) e Sergio Forconi (paziente).

LEGGI ANCHE  Si accettano miracoli, trama e cast del film su Rai 1 | 20 gennaio

Curiosità

Una delle curiosità della pellicola riguarda la critica positiva ricevuta solo dai fan del protagonista. Massimo Ceccherini ha infatti una comicità particolare, come sottolineano alcuni utenti su Il Davinotti, ma la trama e il ritmo della pellicola lasciano a desiderare. A detta di qualcuno, l’attore avrebbe inoltre perso parte della sua verve e simpatia in seguito al distacco da Leonardo Pieraccioni, di cui per tanti anni ha fatto la spalla.