Andiamo a quel paese è il film proposto da Canale 5 per la sua prima serata di oggi, martedì 9 gennaio 2018. Andrà in onda dalle 21.11 ed è una commedia diretta da Ficarra e Picone. Il duo comico assume inoltre il ruolo di protagonista e di sceneggiatori, quest’ultimo al fianco di Edoardo De Angelis e Devor De Pascalis. Realizzata nel 2014, la pellicola vede la fotografia di Roberto Forza e le musiche di Carlo Crivelli. Prima di assistere alla visione, scopriamo i dettagli su trama e cast e altre curiosità sul film.

Trama

La trama di Andiamo a quel paese racconta la storia di Valentino e Salvatore, disoccupati e costretti a lasciare il focolare domestico. I due amici decideranno di ritornare a Monteforte per farsi mantenere dalla suocera di Salvatore. Una volta sul posto, realizzando che l’unica entrata economica del paesino deriva dalle pensioni degli anziani. Salvo si ritrova così costretto a vivere sotto lo stesso tetto con la suocera e la zia Carmela, mentre Valentino ritrova un suo vecchio amore. Roberta è infatti la figlia di un Brigadiere dei Carabinieri e la loro relazione è finita prima che partisse per Palermo. Per i mesi successivi, Salvo decide di sfruttare le deleghe degli anziani per ritirare le loro pensioni ed avere un guadagno, ma a causa di una superstizione si ritroverà di nuovo da solo. Fino a che non deciderà di unire in matrimonio la zia Lucia e Valentino…

LEGGI ANCHE  L'emigrante, trama e cast del film su Rai 3 | 30 dicembre

Cast

Il cast di Andiamo a quel paese accende le luci su Salvatore Ficarra e Valentino Picone, al cui fianco troviamo altri attori italiani conosciuti dal pubblico. Tiziana Lodato interpreta infatti Donatella, mentre Lily Tirinnanzi sarà la zia Lucia. Presenti Fatima Trotta (Roberta), Francesco Paolantoni (Brigadiere), Mariano Rigillo (Padre Benedetto), Nino Frassica (Barbiere), Giancarlo Ratti (Padre Raffaele) e Orio Scaduto (Procuratore). Nella pellicola compare inoltre il calciatore Christian Maggio per un cameo in cui interpreta se stesso.

Curiosità

Il film ha incassato oltre 8 milioni di euro grazie alla sua distribuzione in Italia. La canzone presente nei crediti finali è di Alberto Sordi, dal titolo “E va’… e va’…” e viene citata nella traccia narrativa. Il nome del paesino di Salvo, Monteforte, è ispirato ad una località siciliana, Monforte San Giorgio. La pellicola ha inoltre ricevuto un CineCiak d’oro come Miglior Commedia.