Giancarlo Giannini è Gian Pietro Liegi in Romanzo Famigliare, la nuova serie Tv promossa da Rai 1 e realizzata da Francesca Archibugi. Il ruolo dell’attore sarà centrale per la dinamica della trama, che ruoterà attorno ad un dramma corale che accenderà le luci proprio sulla famiglia di cui è patriarca. Prima di gustarci la visione dello show, scopriamo qualcosa di più sul suo personaggio: ecco la scheda ed alcuni dettagli della sinossi.

La scheda di Gian Pietro Liegi in Romanzo Famigliare

A Romanzo Famigliare, il personaggio di Giancarlo Giannini avrà un ruolo importante per il futuro della famiglia della figlia Emma. Sarà infatti lui a convincere il genero Agostino a ritornare a Livorno ed a lasciare ambizioni e sogni che lo hanno spinto a trasferirsi a Roma. La sua famiglia è una delle più antiche della città ed è di origini ebraiche: i suoi antenati sono dei banchieri arrivati in Italia nel ‘500. Per la sua carriera, Gian Pietro ha mantenuto fede all’eredità di famiglia, realizzando una holding a conduzione familiare che gestisce cantieri navali e si occupa di petrolio.

Dal carattere prepotente, il personaggio di Giancarlo Giannini mette al centro della propria vita se stesso. Questo lo spinge spesso a superare ogni tipo di limite. Nelle prime battute di Romanzo Famigliare, scoprirà di avere una malattia che lo condurrà presto alla morte e che sceglierà di nascondere ai propri cari. Persino alla compagna Natalia. Visto il passato turbolento con Emma, decide di fare di tutto per riavere la famiglia che gli è stata strappata a causa di Agostino e della nascita di Micol.

LEGGI ANCHE  Luisa Ranieri, la moglie di Luca Zingaretti nella serie La Marescialla