Striscia la Notizia vive un nuovo abbandono. Ezio Greggio segue le orme di Enzo Iacchetti e lascia il programma satirico ideato da Antonio Ricci, in occasione del suo 30° anniversario. La puntata di oggi, sabato 6 gennaio 2018, sarà quindi l’ultima per il volto storico dello show. Nel comunicato stampa del programma, Greggio ha sottolineato di essersi sentito onorato per il ruolo che gli ha affidato Ricci in così tante edizioni e di aver dato il suo contributo per rendere vincente lo show.

Una notizia che Striscia la Notizia aveva già dato in occasione del saluto di Enzo Iacchetti, sostituito da Michelle Hunziker ed ora concentrato sul proprio lavoro in teatro. Ezio Greggio ha voluto salutare i milioni di telespettatori del Tg ironico di Ricci, sicuro che l’accoppiata che lo ha visto al fianco dell’amico e collega per tanti anni sia ormai “come il cacio sui maccheroni”. Il programma del resto è entrato nella sua vita fin dal suo ingresso, forte della volontà di raccontare il nostro Paese tramite un sorriso.

Greggio “lascia” Striscia e vola verso il prossimo impegno

Per Ezio Greggio non si tratta comunque di un addio al mondo dello spettacolo, dato che dopo Striscia la Notizia ha già l’agenda impegnata da un evento importante. Una “tappa importante della mia carriera”, come ha sottolineato nel suo intervento, ovvero il Monte Carlo Film Festival, che vivrà la sua 15esima edizione a Monaco dal prossimo 26 febbraio. La kermesse si concluderà poi il 3 marzo 2018. Al suo posto, il programma di Ricci sfodererà invece un altro veterano: Gerry Scotti.

LEGGI ANCHE  Avanti un altro 2018, al via l'8 gennaio la nuova edizione con la vecchia e l'indignato: ecco le novità