The Danish Girl è il film offerto da Canale 5 per la sua seconda serata di oggi, sabato 6 gennaio 2018. Risale a tre anni fa ed è diretto da Tom Hooper, mentre la sceneggiatura è ispirata al romanzo ominimo di David Ebershoff ed in modo libero alle vite di Lili Elbe e Gerda Wegener, due pittrici danesi. Il drama biografico andrà in onda dalle 23.36, prevede inoltre la fotografia di Danny Cohen e le musiche realizzate dal compositore francese Alexandre Desplat. Scopriamo di seguito alcuni dettagli su trama e cast e altre curiosità sulla pellicola.

Trama

La trama di The Danish Girl segue le vicende di Gerda, sposata con il pittore Einar Wegener e con cui ha diversi attriti. Il loro lavoro non permette infatti alla coppia di conquistare lo stesso tipo di popolarità, nonostante il loro rapporto si basi su un forte sentimento e complicità. A causa di un imprevisto con una modella, in seguito Gerda chiederà al marito di posare per un suo ritratto e di assumere l’identità del suo alter ego femminile, Lili Elbe. Questo evento darà modo al pittore di indagare sulla propria identità e di realizzare di essersi sempre sentito una donna.

Cast

Il cast di The Danish Girl accende le luci su Eddie Redmayne e Alicia Vikander, rispettivamente i protagonisti Lili Elbe e Gerda Wegener. Al loro fianco troviamo gli attori Ben Whishaw (Henrik), Amber Heard (Ulla), Sebastian Koch (Warnekros), Pip Torrens (Hexler), Adrian Schiller (Rasmussen), Richard Nixon (Fonnesbeck), Henry Pettigrew (Niels) e Emerald Fennell (Elsa).

LEGGI ANCHE  The Family Man, trama e cast del film su Rete 4 | 21 gennaio

Curiosità

Nata con il nome di Einar Mogens Andreas Wegener, Lili Ilse Elvenes è la prima persona ad aver affrontato un’operazione di riassegnazione sessuale e ad essere riconosciuta come transgender. Dopo aver realizzato di non sentirsi adeguata nel suo ruolo di maschio biologico, la pittrice danese scelse infatti di sottoporsi a diverse perizie psichiatriche che attestassero la sua disforia di genere. La reazione medica non fu particolarmente gentile, ma riuscì ad avvalersi del sessuologo Magnus Hirschfeld (vero nome dello specialista, ndr) per la prima operazione. Il medico di Berlino la sottopose in tutto a cinque interventi (contro ai due citati nella pellicola), di cui l’ultimo, il trapianto dell’utero sembra averla portata alla morte. Alicia Vikander ha inoltre ricevuto il Premio Oscar come Miglior attrice non protagonista, mentre Eddie Redmayne è stato scavalcato per la sezione Miglior attore protagonista da Leonardo DiCaprio per il film Revenant – Redivivo.