Maurizio Sarri si è lanciato in un’analisi approfondita sui motivi dell’eliminazione del Napoli dalla Coppa Italia e e ha puntato il dito sulle distrazioni che comporterebbero le festività natalizie. La sconfitta con l’Atalanta brucia, anche perché arrivata nel campo amico del San Paolo. Una sconfitta che pare abbia fatto dimenticare a Sarri come nel 2015 si fosse dichiarato favorevole a giocare durante le feste.

Coppa Italia: Napoli fuori. Tutta colpa delle feste? L’accusa di Sarri

Intervistato ai microfoni Rai a fine partita, Maurizio Sarri è apparso piuttosto amareggiato per il risultato con l’Atalanta. Nel primo tempo il Napoli sembrava avere in pugno il match, nonostante avesse sprecato parecchio. La Dea però ha saputo stringere i denti e colpire al momento giusto. Ecco cosa ha detto il tecnico della sconfitta:

Questo periodo è un momento a rischio perché i giocatori vivono con persone in festa e loro invece devono andare in campo ogni tre giorni.

I partenopei tra l’altro avevano festeggiato il capodanno tutti assieme, affittando un ristorante esclusivo nel centro città. Quella del mister è una futile giustificazione? Maurizio Sarri nel dicembre 2015 era di tutt’altro avviso. A Sky Sport aveva infatti detto:

Mi piacerebbe giocare nel periodo natalizio, come si fa in Inghilterra, perché la gente ha più tempo per stare a casa. Penso ad esempio alla Coppa Italia, che viene giocata quasi in clandestinità. Si potrebbe giocare queste partite nel periodo natalizio.

Insomma l’uscita dalla Coppa Italia pesa parecchio nell’economia della stagione del Napoli, che già aveva dovuto dire addio alla Champions League non passando un girone abbordabile.

Soltanto lo scorso weekend Sarri e i suoi avevano festeggiato il titolo di campioni d’inverno, una tappa importante che pone il Napoli come prima candidata alla vittoria dello scudetto assieme alla Juventus. In molti però temono che la mancata qualificazione alla semifinale della TimCup possa portare con sé spiacevoli conseguenze. Il mercato di gennaio potrà venire in aiuto al mister toscano?