Lassù nevica è il film proposto da Rai 1 per il suo pomeriggio di oggi, lunedì 1 gennaio 2018. Andrà in onda dalle 14.50 ed è diretta dalla regista tedesca Vivian Naefe. Dal titolo originale Obendrüber da schneit es, la sceneggiatura si basa su un’idea di Astrid Ruppert ed è un drama prodotto in Germania nel 2012. Prima di immergerci nella visione, scopriamo qualcosa di più sulla pellicola: ecco trama, cast e curiosità.

Trama

La trama di Lassù nevica si concentra sui giorni precedenti al Natale, periodo in cui i residenti di un condominio di Monaco si ritrovano a vivere problemi diversi. Miriam deve confessare alla figlia Julchen che i suoi genitori si sono appena lasciati, mentre il pastore Gregor è sotto pressione per il sermone della Messa di Natale. Intanto, Achim e Waltraud affrontano una grave crisi matrimoniale dopo 35 anni di unione. Mentre Michael rinuncia a vivere un giorno natalizio con la figlia adolescente Nina, gli sforzi di Nick e Isabell di rendere il loro primo Natale del tutto alternativo falliscono. Il gruppo si ritroverà riunito sotto un unico tetto a causa di un piccolo incidente accaduto al prete, che spingerà ognuno a fare i conti con lo spirito della festa.

Cast

Il cast di Lassù nevica mette al centro della scena Diana Amft nel ruolo di Miriam ed al cui fianco troviamo Wotan Wilke Mohring nei panni di padre Gregor. Presenti inoltre tutti i personaggi principali del drama corale, da Gisela Schneeberger (Waltraud) ad August Zirner (Achim), fino a Bibiane Zeller (Oma), Fred Stillkrauth (Eberling) e Thomas Loibl (Michael). Troviamo inoltre Janina Fautz (Nina), Lara Sophie Rottmann (Julchen), Maria Weidner (Isabell) e Mario Klischies (Nick).

LEGGI ANCHE  Don Matteo: la fiction di Rai 1 | Riassunti delle puntate

Curiosità

Secondo la giornalista Antje Wessels del Quotenmeter la pellicola è uno dei migliori film di Natale degli ultimi anni. La malinconia viene usata come speranza, rendendo avvicinente la trama grazie a diverse sorprese. Durante la messa in onda in madre patria, il film è riuscito a registrare il 21% di share con una media di 6,89 milioni di telespettatori. Il successo della pellicola ha fatto sì che la regista optasse per un sequel, le cui riprese sono state effettuate fra luglio e agosto del 2015 e dal titolo Obendruber die Sonne erneut im Raum Munchen gedreht.