Un evergreen e una colonna sonora rimasta unica negli anni, Gli Aristogatti è la proposta per il prime time di oggi, 31 dicembre, di Rai2 tra fughe, canzoni e due mondi a confronto così come tra gli uomini anche tra gli animali. Il film d’animazione e grande classico Disney non ha bisogno di presentazioni ma se così non fosse, ecco di seguito la trama e la colonna sonora de Gli Aristogatti.

LA TRAMA DE GLI ARISTOGATTI

Madame Adelaide, un’anziana, ricca ed eccentrica ex cantante lirica, nomina eredi del suo ingente patrimonio i suoi quattro Aristogatti: mamma Duchessa e i cuccioli Minou, Bizet e Matisse, i suoi affetti più grandi. In famiglia, oltre ai 4 gatti, c’è anche il maggiordomo Edgar, che erediterà alla morte degli Aristogatti. L’uomo, avido di impossessarsi delle ricchezze della signora, decide di sbarazzarsi dei concorrenti a quattro zampe. Una notte di temporale li rapisce, ma durante l’incontro poco piacevole con due cani randagi, li smarrisce. Gli Aristogatti si inoltrano sperduti per le insidiose vie di una città che non conoscono. La raffinata Duchessa e i suoi cuccioli provano a tornare a casa aiutati dall’aitante Romeo, un gatto vagabondo, gigione dal cuore d’oro, incontrato per caso.

LA COLONNA SONORA DEGLI ARISTOGATTI

Non c’è classico Disney senza una colonna sonora appropriata e famosa e anche per gli Aristogatti è stato lo stesso. Le canzoni del film sono:

The Aristocats – Maurice Chevalier
Concertino a quattro zampe – Cinzia De Carolis, Riccardo Rossi, Gianna Spagnuolo ed Emanuela Rossi
Romeo’s Swing – Renzo Montagnani
Alleluja, tutti jazzisti!
Melodia carina / My Paree – George Bruns
Canzone di amore gattesco – George Bruns
Il maggiordomo serpente – George Bruns
Sette vite – George Bruns
L’oca vola in alto – George Bruns
Il mulino a vento / Il maggiordomo parla – George Bruns
Blues – George Bruns
Dopo lei / Lotta fra gatti – George Bruns
My Paree / Corde in Blue – George Bruns
Melodia graziosa – George Bruns
Due cani e una bicicletta – George Bruns
Alleluja, tutti jazzisti! (reprise)