Stefano Biondi è fra i 20 concorrenti che vedremo a MasterChef Italia 7, forse uno dei più giovani. Ha stupito i quattro giudici del cook talent di Sky Uno con la sua abilità e ricercatezza estetica e persino Antonia Klugnamm, già nota per il suo pugno di ferro, è rimasta colpita durante la sua selezione. Come se la caverà di fronte ai rivali? Prima di vederlo all’opera, scopriamo chi è Stefano Biondi: ecco i dettagli su biografia, lavoro, età e curiosità di vario tipo.

Biografia, età e lavoro

Stefano Biondi nasce a Cagliari nel 1996 e ora vive a Padova al fianco del fratello, città in cui ha intrapreso gli studi di ingegneria civile. Si ritiene una persona solare, che adora i complimenti e che cerca di valorizzarsi al meglio. A volte però gli capita di sopravvalutare se stesso. Il suo incontro con la cucina avviene al Liceo, grazie al piacere che prova in prima persona per il cibo. Questa particolarità gli ha permesso di migliorarsi sempre di più e di ottenere un discreto successo con gli amici e i conoscenti. La mamma e la nonna sono stati fondamentali per le sue conoscenze gastronomiche, che ha approfondito in un secondo momento grazie a libri di cucina e programmi tv. Anche se usa i ricettari, in linea generale preferisce fare di testa sua.

LEGGI ANCHE  Davide Aviano a MasterChef Italia 7, chi è il tecnico di Varese

Curiosità

La cucina di Stefano Biondi è tipicamente mediterranea, anche se non disdegna le altre culture. Soprattutto se si tratta dello stile orientale, che lo affascina molto. Il suo sogno è di diventare il numero uno nella ristorazione e partecipa a MasterChef Italia 7 per scoprire se la cucina rappresenta davvero il suo futuro. Senza nascondere che affrontare le sfide e mettersi in mostra gli dà una visibilità significativa. Il suo piatto di battaglia è Polpo e Patate, che ha presentato durante le selezioni, ma la sua infanzia è legata in modo particolare alle Lumache in sugo di pomodoro e alloro. La sua cucina si ispira inoltre allo Chef peruviano Virgilio Martinez.