La Sacra Famiglia è la proposta di Italia 1 per il suo pomeriggio di oggi, martedì 26 dicembre 2017. Il film è stato realizzato in origine come miniserie tv, ma verrà trasmesso con entrambi i suoi episodi subito dopo la messa in onda di Victoria la serie. La pellicola è diretta da Raffaele Mertes e vanta un cast importante per quanto riguarda il Cinema italiano. Scopriamo alcuni dettagli sulla trama e il cast prima di immergerci nella sua visione.

Trama

La trama de La Sacra Famiglia segue la storia di Maria e Giuseppe, dal loro incontro fino alla nascita di Gesù. Verranno narrati inoltre i primi anni del futuro Salvatore, lungo il racconto cattolico presente nei testi non ufficiali secondo la Chiesa. La storia si basa infatti sui vangeli apocrifi, anche se inizialmente è stato prodotto per la trasmissione su TV2000, un canale assolutamente cattolico. Secondo i vangeli apocrifi, infatti, Giuseppe rimase vedovo di una donna che gli diede sei figli, di cui quattro maschi e due femmine. Questa versione discorda quindi da quanto sostenuto dalla Chiesa Cattolica, ovvero che Gesù ebbe dei cugini e non dei fratelli, come supporta invece la Chiesa Ortodossa.

Cast

Ne La Sacra Famiglia troviamo nel ruolo di protagonisti Alessandro Gassmann e Ana Caterina Morariu. Saranno rispettivamente Giuseppe e Maria, mentre il ruolo del piccolo Gesù è stato affidato a Brando Pacitto. Presente inoltre Franco Nero nei panni di Zaccaria e Angela Molina in quelli di Elisabetta. Completano il cast gli attori Massimiliano Varrese e Lorenzo De Angelis, che sono rispettivamente Giacom e Giuda, entrambi figli di Giuseppe.

Curiosità

Il successo della miniserie appare evidente e non solo per la trama religiosa, ma proprio per la sua visione alternativa rispetto a quanto sostenuto dalla Chiesa Cattolica. Il film è stato infatti trasmesso in due appuntamenti e per la prima volta nel dicembre di undici anni fa, nella prima serata di Canale 5. Dopo una replica prevista l’anno successivo, dobbiamo spostarci verso il 2011 e 2012 per trovarne di nuovo traccia. Nei mesi seguenti è presente un nuovo silenzio, che si interrompe due anni fa con la decisione dell’emittente Mediaset e di Rete 4 di trasmettere la pellicola nel periodo natalizio e nel primo pomeriggio.