Big Hero 6 andrà in onda nella prima serata di Rai 3 di oggi, lunedì 26 dicembre 2017. Si tratta di un film d’animazione prodotto tre anni fa in 3D e interamente realizzato grazie alla computer grafica. Si rifà inoltre al fumetto omonimo della Marvel Comics ed è la 54° pellicola animata realizzata dalla Disney. Diretto da Don Hall e Chris Williams, la trama si concentra su Hiro Hamada. A seguire il film Tempo instabile con probabili schiarite. Prima di assistere alla visione della pellicola, approfondiamo trama e curiosità.

Trama

La trama di Big Hero 6 ci racconta la storia di Hiro Hamada, un 14enne geniale che vive nella città del futuro di San Fransokyo. In seguito al diploma, il giovane protagonista decide di partecipare ai combattimenti illegali di robot ed è in questo ambiente che conoscerà gli amici di Tadashi, il fratello maggiore. L’incontro con il professor Callaghan spingerà invece il ragazzino ad iscriversi all’università per studiare robotica, ma prima deve partecipare alla fiera della scienza organizzata dalla sua scuola. Presenterà così il suo ambizioso progetto: i microbot, minuscoli robot che possono collegarsi grazie ad un trasmettitore neuro-cranico. In seguito, Hiro dovrà affrontare la perdita del fratello a causa di un grave incidente e la scoperta che qualcuno sta usando la sua invenzione di nascosto.

LEGGI ANCHE  Grand Budapest Hotel, trama e cast del film su Rai 4 | 25 dicembre

Curiosità

Sono state davvero importanti le spese per la realizzazione di Big Hero 6. Anche se il film infatti ha registrato oltre 657 milioni di euro ai Box Office, l’incasso effettivo secondo Deadline si aggira attorno ai 187 milioni. Il successo tuttavia è stato strepitoso, dato che ha conquistato il maggior incasso in tutto il mondo nell’anno di produzione, per quanto riguarda i film di animazione. Nello stesso anno la Disney tra l’altro ha riscosso diversi primati, tanto che la pellicola è la quarta in tutto il mondo ad aver superato la soglia di 500 milioni di incasso mondiale. Gli altri film che hanno raggiunto lo stesso traguardo sono infatti Guardiani della Galassia, Maleficent e Captain America: The Winter Soldier.