La Juventus domani affronterà il Bologna alle ore 15:00. Come di consueto, il mister Massimiliano Allegri ha rilasciato l’intervista pre-partita e ha parlato a tutto tondo della situazione dei bianconeri. I giornalisti hanno insistito molto sulle condizioni precarie di Paulo Dybala, il centravanti argentino che non sta offrendo grandi prestazioni negli ultimi tempi. Probabilmente la Joya non farà parte dell’undici titolare della sfida Juventus-Bologna.

Juventus: Dybala è un caso? Col Bologna potrebbe partire ancora dalla panchina

Allegri ha gettato acqua sul fuoco delle polemiche attorno al talento argentino. Nell’intervista d’avvicinamento al match di domani col Bologna, i cronisti hanno calcato la mano sui recenti problemi vissuti da Dybala in campo e, probabilmente, fuori dal campo. Si mormora infatti che alla radice di questa crisi della Joya, ci sia la fine della sua storia d’amore con la sua conterranea Antonella Cavalieri. Ecco cosa pensa su di lui l’allenatore della Juventus.

“Ha abituato tutti troppo bene. Ora non sta vivendo un buon periodo e tutto gli va male. Per quanto riguarda la vita privata, ognuno deve sapersi gestire perché io non faccio il cane da guardia“.

Mister Allegri non è sembrato particolarmente preoccupato dal periodo d’appannamento dell’attaccante di Laguna Larga.

“L’unica cosa che lui deve fare è venire a Vinovo, allenarsi bene e dimenticare ciò che non ha funzionato. Questi sono momenti in cui non bisogna pensare troppo”.

Bologna-Juventus, le probabili formazioni titolari

Già anticipato della panchina di Dybala, sicuramente sarà ancora out Gigi Buffon, che non si è ancora ripreso dall’infortunio. Al centro della difesa della Juventus dovrebbero giocare Benatia e Barzagli. A centrocampo saranno della partita Matuidi, Pjanic e Khedira. Attacco a tre con Douglas Costa, Higuain e Mandzukic. Tra i rossoblu invece saranno assenti Di Francesco e Palacio. Roberto Donadoni punterà tutto su Destro e su una delle stelle emergenti del campionato, Verdi.