Anche Elliot Horne eliminato da Amici 17. Il cantante finisce sulla graticola per via di Rudy Zerbi in questa movimentata puntata del talent show di Maria De Filippi che, in pieno stile X Factor, mette in scena ben due sfide a squadre e ben due eliminati. Se nella prima sfida abbiamo visto i ballerini finire davanti alla commissione con l’eliminazione di Paola, a fine puntata sono i cantanti a finire nei guai.

L’ELIMINAZIONE DI ELLIOT HORNE

I ragazzi di Amici avevano scelto di mettere a rischio Emanuele e Federico ma Rudy Zerbi si dice contrario salvando i due e portando al centro dello studio Elliot Horne. Il ragazzo si esibisce ma finisce per essere eliminato dai professori di canto con l’unico sì di Giusy Ferreri, pronta a salvarlo. Il ragazzo ringrazia ed esce dalla scuola con i complimenti di Maria De Filippi per la sua educazione.

Ma i cantanti non sono ancora salvi e questa volta è per colpa dei cellulari accesi che alcuni di loro finiscono nei guai. A chiamare in causa i cantanti questa volta è Carlo di Francesco che in settimana ha fatto una vera e propria ramanzina ai ragazzi impegnati a fare altro senza pensare allo studio.

Biondo, Mose e Alessandro dei The Jab finiscono con la felpa rossa della sfida proprio per via del provvedimento disciplinare scelto dal professore. Il frontman della band non è d’accordo così come Mose che lo tiene in modalità aereo ma Di Francesco non vuol sentire ragione, cosa ne sarà di loro?