Puntata movimentata quella di oggi, 29 novembre, di Amici 17. Einar è il primo a finire sotto la lente per via dell’arrivo di Michele Bravi in studio. Il tutor ha deciso di incontrare il preferito del pubblico per analizzare la sua esibizione di sabato scorso.

Bravi è convinto che tutti siano bravi a cantare le canzoni ma che sono pochi quelle che invece le sanno raccontare e lui ha questa capacità e deve sfruttarla al massimo. Le parole di Michele fanno commuovere il giovane Einar che mai come in questa settimana ha dimostrato di essere all’altezza della scuola. Quando Marcello Sacchetta gli ha comunicato di avere un’ora a disposizione per fare quello che vuole lui ha chiesto un’altra lezione di canto e qui non ha fatto altro che ottenere nuovi punti.

PROVVEDIMENTO DISCIPLINARE NEI CONFRONTI DI BRYAN

Il primo provvedimento disciplinare arriva ad Amici 17 dove Bryan è finito nei guai per via di una diretta Instagram in cui ha parlato dei problemi della scuola. Al ballerino colombiano era stata data l’opportunità di chiarire il suo punto di vista sugli altri colleghi ma si è tirato indietro per poi prendere il suo telefono e fare una diretta social per parlare della puntata.

Secondo la redazione il ballerino non solo ha violato il regolamento parlando delle cose della scuola fuori da questa ma ha superato il coprifuoco delle 23.00. Il ballerino non sembra contento di questa cosa ma la sua punizione, per adesso, è un giorno in meno per preparare i pezzi per sabato e l’assenza in sala di professori e professionisti.

LEGGI ANCHE  Amici 17 Casting, ammessi del 14 novembre: Silvia B spacca tutto!

La puntata di Amici 17 si chiude con la decisione da parte dei capitani delle due squadre di schierare alcuni cantanti e ballerini a discapito degli altri. Le loro scelte non sono state accettate dal resto delle squadre e, a quanto pare, nemmeno dai professori che hanno reso noti i nomi dei loro preferiti. Cosa succederà adesso?