Nicola Savino sarà fra gli ospiti di Silvia Toffanin di sabato 25 novembre 2017, all’interno di una nuova puntata di Verissimo. Il conduttore parlerà per la prima volta di una tragedia che lo ha colpito quando aveva appena sette mesi e che ha cercato di tenere a lungo nascosta agli occhi della telecamera. 50 anni portati in modo magistrale, il conduttore radio e tv può contare su una carriera florida ed in ascesa: durante l’intervista riceverà una sorpresa dall’amico Fiorello. In studio ci sarà inoltre Cecilia Rodriguez, che nella sua intervista ha parlato delle sue recenti vicende amorose: qui le sue dichiarazioni.

Lo studio di Verissimo è diventata occasione per Nicola Savino per parlare di un evento del suo passato, avvenuto quando aveva appena sette mesi. In quel periodo, si parla del 1968, è stato ricoverato in ospedale “per un calo di peso” e nutrito grazie all’uso di una flebo collegata alla mano. Un momento buio della vita del conduttore, che anche se rimane lontano dai suoi ricordi per via della giovane età che aveva all’epoca, rimane comunque significativo per la sua crescita e la successiva presenza nel mondo della televisione.

“Nel cambiare la flebo, con una forbicina, invece di tagliare solo la garza l’infermiera mi tagliò anche il dito. Cercarono di riattaccarmi il dito ma non ci riuscirono”.

La tragedia che ha colpito Nicola Savino

Nicola Savino racconta per la prima volta a Verissimo il proprio dramma, un episodio complesso soprattutto negli anni successivi al suo debutto in televisione. L’impatto con il pubblico lo ha spinto infatti a nascondere questo suo segreto agli occhi delle telecamere e non solo. Anche per questo non avrebbe mai pensato di poterne parlare, non di certo in uno studio televisivo. A Silvia Toffanin ha raccontato anche come ha cercato di tenere lontano gli sguardi indiscreti nei primi anni di carriera.

“Per me è stato un complesso per i primi anni di tv. Non mi sarei mai sognato di parlarne o di fare vedere la mia mano, tanto che i primi tempi mettevo un arto finto”.

Verissimo farà una sorpresa a Nicola Savino

A cinquant’anni appena compiuti, Nicola Savino ha vissuto di recente un grande lutto dovuto alla scomparsa dell’amico Franchino Turzi. L’agente pubblicitario ha incrociato la sua vita con molti volti noti dello spettacolo italiano, nel corso di un’onorata presenza nel dietro le quinte televisive. In occasione del compleanno, Fiorello interverrà a sorpresa a Verissimo per fare gli auguri a Savino, ai cui occhi appare come “uno di famiglia”. Di recente i due si sono proprio rivisti per via del decesso di Franchino e da quel momento hanno aumentato i contatti telefonici.