Quarto Grado ritorna con un nuovo appuntamento su Rete 4 nella prima serata di venerdì, 24 novembre 2017. Il programma condotto da Gianluigi Nuzzi affronterà i maggiori casi di cronaca italiana, mettendo in primo piano un cold case ritornato di recente sotto i riflettori. Si parla della morte di David Rossi, il capo della Comunicazione di MPS precipitato nel 2013 dalla finestra del suo ufficio. Il giallo sembra ruotare tutto attorno allo scandalo che in quei giorni si era abbattuto contro l’istituto bancario e secondo la famiglia di David Rossi, la sua morte non può essere considerata un suicidio.

Quarto Grado approfondirà le ultime notizie sulla morte di David Rossi, che ha già subito per ben due volte l’archiviazione. La Procura di Genova ha voluto tuttavia riaprire il caso e riprendere le indagini laddove sono rimaste ferme. Due i fascicoli aperti dalle autorità: abuso d’ufficio e diffamazione. Che cos’è successo veramente quel 6 marzo del 2013? David Rossi si è davvero gettato dalla finestra perché sotto pressione per le inchieste sul MPS oppure qualcuno ha deciso di metterlo a tacere, provocandone la morte?

Anticipazioni Quarto Grado: il giallo di Renata Rapposelli

Quarto Grado approfondirà inoltre uno dei casi di cronaca più recenti e sconvolgenti: la morte della pittrice Renata Rapposelli. La donna di Ancona è stata ritrovata a circa un mese di distanza dalla sua scomparsa a Tolentino, in provincia di Macerata. Il suo corpo era riverso nelle acque nel fiume Chienti e per ora gli unici iscritti sul registro degli indagati sono l’ex marito Giuseppe Santoleri ed il figlio Simone Santoleri. In queste settimane gli inquirenti hanno infatti sequestrato per la seconda volta il mezzo del figlio di Renata Rapposelli, alla ricerca di conferme sull’eventuale trasporto del corpo della donna.

Nella puntata di Quarto Grado: la scomparsa misteriosa di Svetlana Balica

Le anticipazioni di Quarto Grado ruotano attorno anche alla scomparsa di Svetlana Balica, la donna della Moldavia che ha fatto perdere le sue tracce lo scorso 31 ottobre. L’ultima volta che la donna è stata vista si trovava a Cosio Valtellino, in provincia di Sondrio. Il mistero si infittisce per via di un altro evento tragico avvenuto a breve distanza e che riguarda la morte del marito. Anche questo episodio risulta oscuro agli occhi degli inquirenti. I due eventi sono in qualche modo collegati fra loro?