Scomparsa è la nuova scommessa di Rai 1 in fatto di fiction. La messa in onda è prevista per la prima serata di lunedì, 20 novembre 2017, ed il cast prevede due dei nomi più amati dai telespettatori italiani. Vedremo infatti Vanessa Incontrada nei panni di una psichiatra infantile e Giuseppe Zeno in quelli di un Vice Questore. Scopriamo la trama, le anticipazioni e le news rivelate durante la conferenza stampa.

La trama

La trama di Scomparsa ruota attorno ad un tragico evento che colpirà la vita di Nora Telese. Una madre single e psichiatra infantile che ha deciso di crescere la figlia Camilla con le sue sole forze. A distanza di poco tempo dal loro trasferimento a San Benedetto del Tronto, Camilla ed un’amica spariranno nel nulla. Nora si affiderà alla Polizia, grazie ad una squadra guidata dal Vice Questore Giovanni Nemi. L’inizio delle indagini verrà caratterizzato da segreti e relazioni occultate agli occhi di tutti, per una cittadina di provincia che si rivelerà molto diversa da come appare.

Il cast completo di Scomparsa

I due protagonisti verranno affiancati dai diversi attori che compongono il cast e che assumeranno diversi ruoli, fra intrecci e verità. La storia di Scomparsa sarà infatti corale ed al suo interno troveremo diverse storie. Eleonora Gaggero sarà Camilla, la figlia scomparsa nel nulla in seguito ad una festa fra liceali. Pamela sarà invece Sonia, l’amica di Camilla, mentre Federico Russo interpreterà Luca. Saul Nanni rivestirà i panni di Arturo, conosciuto con il nome di Armadillo. Sandra Ceccarelli darà il volto a Gilda, mentre Simon sarà Davide. Infine, Alberto Molinari interpreterà Ugo Turano.

LEGGI ANCHE  Una pallottola nel cuore 3, anticipazioni ultima puntata 16 ottobre: Bruno morirà?

Il personaggio di Luca Zeno in Scomparsa è complementare a quello di Vanessa Incontrada. Il Vice Questore è infatti un genitore single, rimasto da solo quando il figlio era molto piccolo. I due saranno quindi uniti sia per le indagini di ricerca da svolgere, sia per quanto riguarda la loro vita. Durante la conferenza stampa, una particolare attenzione è stata data alla traccia generazionale. Troveremo infatti due gruppi di protagonisti, divisi da segreti e rivelazioni inaspettate. Scomparsa racconta infatti come i figli spesso appaiano in un modo, svelando invece un mondo nascosto che punta ad altro.

La struttura narrativa di Scomparsa sarà inoltre ricca di flashback ed andrà a raccontare che cosa è accaduto prima della tragedia che ha colpito la protagonista. Sarà un thriller che farà luce “sull’intima natura delle cose che amano nascondersi” ed allo stesso tempo avrà una sfumatura melò, un’unione di generi che secondo il regista Fabrizio Costa andrà a creare armonia fra le diverse storie che verranno raccontate in Scomparsa.

“In alcuni momenti della storia siamo riusciti ad arrivare a grandi emozioni e commozioni”.

Secondo Zeno, i due protagonisti di Scomparsa si incontrano su un terreno fertile fatto dell’incapacità di dare amore e della ribellione al troppo amore. Durante l’incontro con la stampa, l’attore ha inoltre sottolineato di essersi ritrovato a rivestire un ruolo inedito. In passato gli è capitato infatti di interpretare un poliziotto, ma sempre riguardo al genere action. Con Scomparsa invece ha potuto approfondire le profondità dell’animo del suo personaggio.