The Walking Dead 8×05 ci lascia con tanti interrogativi. Il finale del quarto episodio ha aperto il via alle conseguenze della guerra voluta da Rick, che inizia a mietere più vittime del previsto. Uno scenario che non era stato preso in considerazione fino in fondo e che mette tutti i Sopravvissuti coinvolti di fronte ad un atroce dilemma: ne valeva la pena?

Ad appena quattro appuntamenti, The Walking Dead 8 continua ad indagare nel profondo di tutti i personaggi che abbiamo conosciuto fin dal debutto della serie Tv e non solo. Nessuno è risparmiato a questo genocidio, che vede l’essere umano in ginocchio a prescindere dall’esito della guerra.

Il video di The Walking Dead 8×05

I primi cinque minuti di The Walking Dead 8×05 ci svelano il pensiero di Gabriel, sempre più vittima del dubbio spirituale che sta attraversando. In quanto religioso, non può che dover fare i conti con le contraddizioni interne che ha provocato la seconda Apocalisse in corso. Gregory si ritrova invece a dover vivere un vero e proprio incubo. Simon sarà il suo carceriere e dati gli eventi precedenti avvenuti in The Walking Dead 8 possiamo solo immaginare che non sarà di sicuro tenero.

https://youtu.be/3u0jyvsLV6c

E non solo, perché come abbiamo visto dalla sinossi e dal promo di questo quinto episodio della serie Tv, si realizzerà che Negan ha ideato fin dall’inizio. Un villain così attento non poteva che aver già messo in conto un possibile evento. Dopo tutto non si rimane a lungo il nemico più atroce dell’attuale mondo senza essersi assicurato un futuro. Ed ancora una volta tutto ruota attorno a quella frase. Io sono Negan diventa sempre di più un testimone che travalica le spoglie mortali per incarnare uno spirito che verrà adottato da chiunque si specchi in quell’ideale. The Walking Dead 8×05 ci ha mostrato finora la sudditanza dei Saviors, ma ora che Negan è temporaneamente fuori dai giochi, ne sorgeranno altri.

The Walking Dead 8: Ezekiel scosso da emozioni forti, le parole di Khary Payton

LEGGI ANCHE  The Walking Dead 8x08: La storia si ripete? | VIDEO