Nuovi colpi di scena in questa ultima puntata della settimana di Amici 17 Casting. Il talent show di Maria De Filippi continua a prendere forma nel primo pomeriggio di Real Time con l’ultimo step per ballerini e cantanti in attesa della formazione della classe di sabato 18 novembre prossimo. Anche questa puntata non è passata inosservata e le polemiche non sono mancate soprattutto per via di alcuni no come quello a Giovanni Segreti Bruni, originale nella musica e nell’aspetto, forse per questo non adatto ad Amici 17? Noi speriamo ancora di poterlo riascoltare magari in sfida.

GLI AMMESSI DEL 10 NOVEMBRE

Ad aprire la puntata sono stati i no del ballerino Claudio Capriroli, 24 anni da Vicenza, e il cantante inglese Jake.

Il giovane 22enne arriva da Bristol, racconta molto di se e anche di quello che ama dall’Italia e per un attimo tutti hanno creduto che fosse uno dei candidati ufficiali al banco di Amici ma così non è stato. Per lui arriva un no così come è arrivato per il duo formato Simone e Marta (18 e 17 anni). I due si amano e amano la musica, si sono conosciuti a scuola e si sostengono a vicenda  ma questo non basta, per loro arriva un sonoro no.

Due dei no più discussi della puntata sono sicuramente quelli legati a Noemi di Trapani (trasferitasi da poco a Milano) che si presenta come cantante ma senza andare oltre alle cover che ha portato sul palco. Lo stesso succede per il 20enne cosentino Giovanni Segreti Bruni che ha lavorato tanto per essere ad Amici e sul palco presenta il suo inedito, Il mio disastro migliore.

Il sì arriva per il ballerino Nicolas Souza ex giocatore di basket. Viene da Vigevano ed ha 17 anni e studia danza da quando aveva 8 anni. E’ pronto a crescere e imparare tutti gli stili possibili, ci riuscirà ad Amici?

Un sì arriva anche per Emanuele, da Pagani (Sa). Bello, alto e con la sua chitarra, il giovane che frequenta il quinto anno del liceo scientifico, conquista l’ultimo step di Amici 17 Casting e spera di entrare nella sua scuola per studiare tecnica e ricevere consigli.

Ciliegina sulla torta è il sì per la “vecchia” 24enne Valentina Verdecchi, ballerina romana che ha avuto già modo di lavorare nel mondo dello spettacolo e con grandi artisti. Valentina ha ancora un bambino di 5 anni e ha ripreso a ballare tre anni fa dopo uno stop, otterrà davvero un banco?