Amici 17 casting va in scena con la sua terza puntata ancora piena di volti noti della tv e dei social. Gli artisti sanno bene come farsi conoscere e non solo in tv ma anche grazie a YouTube e molti di coloro che stanno arrivando sul palco di Amici sono già dei volti noti.

In particolare, ad aprire la puntata e ad ottenere un importante sì sono i Black Soul Trio. La voce Matteo Cazzato, la chitarra Aldo Torsello e il tastierista Davide Donadei, hanno conquistato il palco con il loro modo di fare musica e portare la loro terra, il Salento, sul palco non solo con i testi ma anche con il modo “sanguigno” di farlo. I tre ottengono un sì e la possibilità di avere un banco nella diretta di Canale 5.

Le risate non sono mancate con quello che potrebbe essere già il pupillo di Alessandra Celentano, lo spagnolo Orion, ballerino di 21 anni che da sempre ha studiato danza classica insieme alla madre che è sempre stata la sua maestra. Orion è spavaldo e guarda avanti con fiducia e senza paura ma alla fine ammette: “Non sono molto pulito e ad Amici potrei diventarlo”.

Una carrellata di delusioni per ballerini e cantanti a cominciare dalla 22enne calabrese, Aurora. Fa la studentessa ma vorrebbe essere una cantante ma anche se la sua voce è davvero potente, regala davvero poco con i suoi continui eccessi. Risultato? Un bel no, il suo percorso finisce qui proprio come quello del siciliano ballerino latino americano, Marco, e per Big Rule il rapper che viene da Ferrara e che scrive canzoni ormai da dieci anni.

Ed ecco arrivare sul palco di Amici un altro volto noto di X Factor, questa volta quello targato 2016. Lui è Federico Barone, riminese che vive a Roma da cinque anni e che sul palco presenta due inediti, Domenica e Spiegami. Per lui arriva un sì e la speranza che questa volta vada meglio.

Chiudono la puntata altri due no: uno per la cantante Federica in arrivo da Palermo e l’altro per Lorenzo, il ballerino di Giulianova.