NCIS 14 ritorna su Rai 2 con un nuovo episodio la prossima domenica, 22 ottobre 2017. Dal titolo originale “One Book, Two Covers“, la puntata 14×21 approfondirà ancora di più il personaggio di Torres. Negli ultimi appuntamenti della serie Tv, abbiamo infatti scoperto dei particolari in più sull’agente speciale dell’NCIS, fra cui anche la morte tragica dell’ex fidanzata.

Nell’episodio di domenica, la squadra di Gibbs dovrà indagare sull’omicidio misterioso di Kyle Campbell, ucciso dopo un inseguimento fra una moto da cross ed un furgone. L’NCIS scoprirà quindi che l’evento potrebbe essere collegato con la rapina ad una banca avvenuta il giorno prima, in cui il conducente è stato avvistato mentre fuggiva a bordo di una moto rubata. Torres chiederà quindi al direttore dell’NCIS di farlo partecipare alle indagini in una missione sotto copertura, lasciando intuire di avere una certa dimestichezza con l’ambiente. Sembra tra l’altro che abbia dei quaderni in grado di aiutare la squadra a trovare il colpevole, ma una volta giunto a casa verrà travolto da un’esplosione.

NCIS 14 punta i fari su Torres

Abby scoprirà in seguito che qualcuno ha riempito il serbatoio con un forte quantitativo di polvere da sparo, attivato a distanza grazie ad un cellulare. Nel frattempo, l’NCIS scoprirà dall’ex fidanzata di Campbell che quest’ultimo è entrato in una gang di motociclisti per pagare i debiti da gioco. Quinn rischierà inoltre di rimanere ferita durante uno scontro con Alonzo Marcel, che tuttavia Torres non riconoscerà come suo possibile attentatore. Secondo le anticipazioni di NCIS del 22 ottobre scopriremo inoltre molto di più sull’agente. Torres infatti ha fatto parte della stessa gang diversi anni prima, durante una missione sotto copertura per smascherare i criminali, responsabili di diverse rapine alle banche. La squadra concluderà quindi che qualcuno della banda di motociclisti stia cercando di vendicarsi di Torres e del suo tradimento.

LEGGI ANCHE  NCIS 15 anticipazioni 11 novembre: l'addio ad Abby