Supernatural 13 segnerà una svolta sotto molti punti di vista. Dopo tanti anni di messa in onda, la serie Tv di The CW regalerà infatti ai fan l’introduzione dello spinoff Wayward Sisters e darà vita ad un episodio animato extralarge. Quest’ultimo in particolare vedrà i fratelli Winchester in un crossover inedito con il mondo di Scooby Doo ed è uno dei sogni che i fan potranno realizzare dopo tanta attesa. Nella tredicesima stagione di Supernatural verrà messa molta carne al fuoco, ma il co-showrunner Robert Singer ha rivelato che non è stato così semplice pensare a come rinfrescare la trama dello show.

In un’intervista ad EW, l’icona di Supernatural ha sottolineato infatti che la prossima stagione segnerà una grande svolta nella serie Tv. L’arrivo di Jack apre infatti diverse occasioni importanti per lo sviluppo della trama, ma non bisogna perdere di vista il nucleo. Ovvero il rapporto fra Sam e Dean e loro esperienze come esseri umani di fronte al soprannaturale.

Supernatural 13: La crescita di Sam e Dean

Nella precedente stagione di Supernatural, abbiamo visto i fratelli Winchester ritornare un po’ bambini grazie al ritorno della madre. Mary continuerà ad essere presente nei prossimi episodi, ma Sam e Dean cambieranno ruolo. Avere Jack in casa metterà infatti i due Cacciatori a confronto con la loro natura di genitori.

“Questo ragazzo è spaventoso ed affascinante allo stesso tempo e ci dà la possibilità di mostrare un altro punto di vista sui protagonisti. Se Dean avesse avuto un bambino, come sarebbe stato? Ovviamente si parla di una nuova versione di My Two Dads (I miei due papà, ndr), in stile Hell Edition”.

Jack tuttavia non è proprio un bambino e per questo i due protagonisti di Supernatural 13 dovranno insegnargli “molto di più che come usare Netflix“. Alexander Calvert, che interpreterà il figlo di Lucifer, ha sottolineato infatti che il suo personaggio sta “davvero cercando di capire se stesso. Vive in una grande solitudine“.

LEGGI ANCHE  Wayward Sisters: lo spinoff al femminile di Supernatural, cast e news

La solitudine sarà il tema centrale di Supernatural 13

Non sarà solo Jack a doversi confrontare con la consapevolezza di essere solo. Dopo tutto è un particolare che lo accomuna a Sam e Dean, che ora si ritrovano senza il conforto della madre e degli amici. La morte di Castiel e l’uscita di scena di Crowley lasceranno un’impronta profonda nella vita dei due Cacciatori. Secondo Jensen Ackles, la perdita è una costante nella vita dei due personaggi.

“La perdita è papà e Bobbi e ora la mamma e Cas. Un circolo vizioso di perdita e dolore. Dean ha solo bisogno di sentire che c’è ancora speranza”.

E questo spiraglio di luce che attende così tanto il protagonista di Supernatural arriverà con le sembianze di Castiel, che ritornerà fra i vivi.

Quattro copertine per Supernatural 13

Misha Collin non può che essere felice che il suo personaggio ritorni al fianco dei fratelli Winchester. Dopo tutto Supernatural li ha sempre visti come una squadra e così sarà anche nella tredicesima stagione. I fan devono quindi aspettarsi lacrime a fiumi in questo nuovo capitolo dello show, che nel frattempo si possono consolare con le quattro copertine distribuite da Entertainment Weekly e realizzare da Finlay Mackay.

https://ewedit.files.wordpress.com/2017/10/ew1487_2186280632.jpg?w=1800

https://ewedit.files.wordpress.com/2017/10/ew1487_j_296293463420.jpg?w=1800

https://ewedit.files.wordpress.com/2017/10/ew1487_jp_237643243342.jpg?w=1800

https://ewedit.files.wordpress.com/2017/10/ew1487_m_21623193193.jpg?w=1800

Ti potrebbe interessare anche:

  • Il nuovo shooting del cast principale di Supernatural 13 in stile Halloween. Scopri le foto!