Don Matteo 12 ritorna con la seconda puntata il prossimo giovedì, 16 gennaio 2020. Il titolo dell’episodio è Non nominare il nome di Dio invano e ci aiuterà a scoprire quali nuovi eventi animano Spoleto. In città arriverà la piccola Ines, una bambina di sei anni che entrerà a far parte della canonica, mentre Sofia si avvicinerà ancora di più a Jordi. Secondo le anticipazioni di Don Matteo 12, avremo anche l’ingresso di un altro nuovo personaggio.

Don Matteo 12 seconda puntata, anticipazioni

Sofia (Mariasole Pollio) è entrata subito in sintonia con Jordi (Pasquale di Nuzzo) fin da quando è entrato a far parte della sua scuola. Fra i due ragazzi però non è ancora nato qualcosa di romantico, anche se alcuni indizi ci svelano che potrebbe accadere presto. Jordi infatti riesce a mostrare davvero il proprio carattere solo quando balla: sarà il mondo della danza ad avvicinarlo a Sofia, già in pena per lui in quanto emarginato da tutti. Nel frattempo, il prete e Natalina accolgono la piccola Ines (Aurora Menenti) in canonica: si tratta di una bambina di soli sei anni rimasta con la nonna. Quest’ultima non riesce più a gestirla e chiederà aiuto al prete, ma la bambina troverà più che altro in Nardi il papà che avrebbe sempre voluto.

LEGGI ANCHE  Don Matteo 12: prime riprese a metà maggio, i ritorni

Dopo sei anni trascorsi dietro le sbarre, Sergio La Cava (Dario Aita) decide di ritornare a Spoleto per un suo piano personale. Il 30enne nasconde infatti un segreto che riguarda forse il suo passato, oscuro quanto misterioso. Il suo fascino però gli permette di conquistare chiunque incontri: riuscirà anche ad ingannare il protagonista? In base ai primi SPOILER diffusi su internet, sembra che Sergio potrebbe essere addirittura il padre di Ines. Sappiamo tra l’altro che Anna (Maria Chiara Giannetta) si impegnerà molto per aiutarlo. Secondo le anticipazioni sulla seconda puntata di Don Matteo 12, in questo episodio avremo anche modo di vedere Christiane Filangieri.