Tale e Quale Show – Il Torneo 2019 inizia ufficialmente la seconda fase del talent di Rai 1 e debutta con la sua prima puntata nel prime time del 25 ottobre. A confronto dodici concorrenti, divisi fra i migliori di quest’anno e quelli dell’anno scorso. Ospite della serata: Alessandro Siani. In giuria invece i sempreverdi Loretta Goggi, Vincenzo Salemme e Giorgio Panariello. Il vincitore della prima puntata di Tale e Quale Show – Il Torneo 2019 è Antonio Mezzancella. Rivediamo invece cosa è successo e il verdetto della giuria. Per la replica è possibile accedere al contenuto grazie al portale di Raiplay.

I concorrenti del Torneo 2019

Sei concorrenti della precedente edizione Vs sei di quest’anno: questo è il risultato del nuovo Torneo di Tale e Quale Show 2019, che ha appena terminato la sua prima fase. La storia ci insegna che la sfida sarà sempre fra i cantanti di due edizioni, come è sempre successo fin dal debutto del programma. L’ottava edizione unisce così due categorie differenti, per un inedito faccia a faccia. Nella scorsa puntata, sono riusciti a passare il turno solo gli artisti che hanno conquistato i primi posti in classifica e che hanno mantenuto una media alta nella prima parte del percorso:

  • Massimo Di Cataldo
  • Alessandra Drusian
  • Vladimir Luxuria
  • Giovanni Vernia
  • Antonio Mezzancella
  • Roberta Bonanno
  • Agostino Penna
  • Lidia Schillaci
  • Francesco Monte
  • Davide de Marinis
  • Tiziana Rivale
  • Jessica Morlacchi

Tale e Quale Show – Il Torneo 2019, prima puntata: le esibizioni

Il primo ad esibirsi è Massimo Cataldo, che si trasforma in Pupo per il brano Su di noi. Intramontabile hit dell’artista toscano. “Devo dire che in video la somiglianza era molto più forte. Anche negli atteggiamenti, ogni volta che sento cantare questa canzone, mi sembra di sentire Topo Gigio”, dice la Goggi. Segue Alessandra Drusian, ormai conosciuta come Jalissa. Si trasforma in Donatella Rettore e canta Splendido Splendente, un brano del ’96 presente nel disco Concert/Il concerto. Standing ovation e applausi senza fine. “Penso che per te sia stato un lavoro difficile, perchè la tua voce è più potente”, dice Salemme. Passiamo a Francesco Monte, che ci propone un Gianluca Grignani nella sua La mia storia tra le dita. Una canzone estratta dall’album Destinazione Paradiso del ’95. Somiglianza più che credibile e voce lasciamo perdere: ancora una volta l’ex gieffino è pronto a stupire e a dare il meglio di se stesso per ottenere il titolo di campione. “Stasera hai fatto un doppio salto mortale. Un bel ragazzo che imita un altro sex symbol… è come se Brad Pitt facesse me”, dice Panariello.

Come previsto da alcuni fan, Jessica Morlacchi è pronta per proporci Gloria Gaynor in Never Can Say Goodbye del ’75, disco omonimo. “Se fai un colpo di tosse ti esce tutto”, commenta Siani. Dopo un siparietto di Panariello, passiamo ad Antonio Mezzancella con Ultimo e la sua I tuoi particolari, presentato al Sanremo di quest’anno e dove ha vissuto la famosa lite con i giornalisti. Look? Ni. Voce? Ni. Esibizione comunque da paura. Commenti tutti positivi da parte della giuria, nessuno che abbia fatto un appunto fuori posto. Abbiamo di fronte dopo tutto il vincitore della scorsa edizione del talent. Vladimir Luxuria ci propone Celia Cruz in La Vida Es Un Carnaval, una Salsa del ’98 scritta da Victor Daniel. Oltre ad essere irriconoscibile, la talentuosa attivista ci stupisce ancora una volta. “Un bellissimo momento. L’hai imitata benissimo, trucco perfetto e hai creato un momento divertente”, dice Loretta.

Tale Quale Show 2019 torneo Luxuria Celia Cruz

La prima puntata di Tale e Quale Show — Il Torneo 2019 continua con Davide de Marinis, che questa sera ci propone Tony Renis nel suo singolo Quando Quando Quando del ’68. “I capelli son quelli di Salemme”, dice il giudice toscano. Cantato stupendo, ma forse la somiglianza fisica era impossibile da raggiungere. Lidia Schillaci ci offre invece la sua versione di Mia Martini in Almeno tu nell’universo dell’89. Un bel peso per la concorrente, che si deve confrontare con un mostro sacro della musica italiana. “La voce l’ho sentita non sempre simile”, dice Salemme e Panariello conferma. “Non c’era quel graffiato, quello sporco che c’era nella voce di Mia”, aggiunge il giudice toscano. Procediamo con Roberta Bonanno nelle vesti di Beyoncè. Ci canta Love On Top, un brano del 2011 che ha permesso alla cantautrice di conquistare un Grammy Award alla miglior performance R&B tradizionale. “Devo dire che ti sei mossa anche benissimo. Te lo dico perchè hai fatto un bellissimo lavoro”, dice la Goggi.

Tocca ad Agostino Penna con Mango, alle prese con la canzone Bella d’estate dell’87. “Stasera devo farti un piccolo appunto. Pino era più armonico, più legato. Tu per raggiungere quella tonalità, staccavi ogni tanto questo fluido”, dice Giorgio. La penultima performance è quella di Tiziana Rivale, che vedremo con il volto di Sylvie Vartan. Il pezzo proposto è del ’68, dal titolo Irresistibilmente. “Mi hai fatto fare un tuffo nel mio passato, nella mia adolescenza”, dice il comico napoletano. Si conclude in bellezza con Giovanni Vernia, che vediamo in Let’s Dance di David Bowie, una canzone blues dell’83 presente nello stesso album. In particolare il pezzo vanta una featurette di Stevie Ray Vaughan. Bellissima performance, ma sappiamo già che i giurati la penseranno in modo diverso.

La classifica provvisoria

La prima puntata di Tale e Quale Show – Il Torneo 2019 non può che procedere con la classifica dei giudici, ospite compreso. Luxuria e Schillaci agli ultimi due posti per la Goggi, che consacra sul podio Mezzancella, Monte e Bonanno. Salemme assegna 5 punti a Luxuria e 6 a Di Cataldo, mentre ai primi tre posti troviamo Mezzancella, Monte e Drusian. Secondo Panariello invece l’ultimo posto va a Di Cataldo, preceduto da Vladimir. Sul podio piazza invece Mezzancella, Monte e Drusian. Infine la classifica provvisoria di Siani: de Marinis e Rivale in ultima e penultima posizione, mentre ai primi tre Mezzancella, Monte e Bonanno. In aggiunta abbiamo i voti dei concorrenti: 15 a Mezzancella e Penna, 5 per Morlacchi, Monte, Luxuria, Schillaci, De Marinis e Rivale.

Classifica definitiva

  • Massimo Di Cataldo 28
  • Vladimir Luxuria 33
  • Lidia Schillaci 36
  • Davide de Marinis 37
  • Jessica Morlacchi 41
  • Giovanni Vernia 41
  • Tiziana Rivale 42
  • Alessandra Drusian 50
  • Roberta Bonanno 54
  • Agostino Penna 58
  • Francesco Monte 65
  • Antonio Mezzancella 79

Le prossime esibizioni

Prima di concludere la prima puntata di Tale e Quale Show – Il Torneo 2019, scopriamo quali artisti vedremo la prossima settimana, per la sfida centrale della competizione:

  • Di Cataldo – Paul McCartney
  • Drusian – Shirley Bassey
  • Monte – Nek
  • Morlacchi – Loretta Goggi
  • Mezzancella – Luciano Ligabue
  • Luxuria – Elvis Presley
  • de Marinis – Fabio Rovazzi
  • Schillaci – Edith Piaf
  • Bonanno – Rita Pavone
  • Penna – Eduardo De Crescenzo
  • Rivale – Madonna
  • Vernia – Renato Carosone