Quarto Grado ritorna in onda su Rete 4 con un nuovo appuntamento. Nella prima serata di venerdì, 6 ottobre 2017, Gianluigi Nuzzi si concentrerà in particolar modo sul caso di Veronica Panarello e sulle ultime novità. La Corte d’Appello ha infatti rifiutato di concedere alla donna di riaprire il processo per rivalutare la condanna a 30 anni, avvenuta in primo grado. La requisitoria del pm e del Procuratore Generale sono previste invece per il prossimo 28 novembre.

La nuova puntata di Quarto Grado si concentrerà in particolar modo sul delitto di Lorys Stival e sulla richiesta del difensore di Veronica Panarello di poter avere una nuova perizia psichiatrica. L’avvocato Francesco Villardita aveva inoltre depositato una richiesta sul possibile confronto fra la sua assistita e Andrea Stival, il suocero. Quest’ultimo infatti è stato da sempre indicato dalla donna come il reale responsabile dell’omicidio di Lorys Stival.

Quarto Grado ritorna a parlare dell’omicidio di Specchia

Siria Magri e le telecamere di Quarto Grado si sposteranno invece verso Specchia, il paesino che ha vissuto la morte tragica di Noemi Durini. Il fidanzato Lucio M ha infatti confessato di aver ucciso la 16enne e il pm e il legali della difesa hanno richiesto al Tribunale che venga svolta una perizia psichiatrica sul giovane. Si sospetta infatti che non fosse capace di intendere e volere al momento dell’omicidio di Noemi Durini. Un caso complesso fatto di misteri e di segreti ancora da scoprire, che hanno toccato anche il padre di Lucio M.