Tale e Quale Show 2019 ci propone la sua terza puntata nella prima serata del 27 settembre. La scorsa settimana abbiamo visto vincere Agostino Penna e ora tutta l’attenzione è diretta proprio verso il compositore e cantante. Senza dimenticare Lidia Schillaci, vincitrice della puntata di debutto. L’appuntamento poi è ricco di esibizioni più che difficili e le sorprese non mancheranno. Scopriamo insieme le novità sulla terza puntata di Tale e Quale Show 2019, le classifiche e i verdetti dei giudici. Vi anticipiamo subito che il vincitore della serata è Francesco Monte. L’ospite invece è Max Giusti.

Tale e Quale Show 2019, le esibizioni della terza puntata

Si inizia bene: dopo aver vinto la seconda puntata di Tale e Quale Show 2019, Penna ritorna in centro allo studio per proporci la sua versione di Bamboleiro dei Gipsy Kings. Somiglianza evidente, esecuzione perfetta. “Ci stai sorprendendo settimana dopo settimana. Adesso per tutti gli altri sarà difficile”, dice Panariello. Tiziana Rivale si trasforma invece in Patty Pravo per cantarci Tutt’al più, scritta da Pintucci e Migliacci e proposta per la prima volta a Canzonissima’70. Un brano che tra l’altro ha commosso in modo particolare la concorrente durante le prove in settimana. I movimenti della mano, tipici dell’artista originale, ci sono tutti. Peccato che assomigli più ad una invecchiata Eva Kant piuttosto che alla Pravo. Standing ovation per l’interpretazione e applausi senza fine. “Ha fatto una cosa magnifica”, dice subito la Goggi. “Aveva una vocalità e un magnetismo paurosi”, aggiunge.

Tale Quale Show 2019 trasformazioni terza puntata

Arriva il momento di scoprire Francesco Monte nei panni di Ed Sheeran, sulle note di Perfect. Chitarra scenica che dimentica di pizzicare, ma voce più che simile a quella dell’artista dai capelli rossi. Sul trucco invece è meglio sorvolare. “Mi hai sorpreso perchè hai tenuto fino in fondo la voce. Ti sei misurato per me con un mostro sacro”, dice Salemme. “In questo pezzo ci ha aggiunto anche tutta la sua dolcezza”, aggiunge Loretta. Prima di mostrarci la sua Laura Pausini, Jessica Morlacchi ci svela di commuoversi sempre quando ascolta Incancellabile (’96). Fisicamente? C’è tutta. Voce? Parliamo di una concorrente con qualità senza fine. In questo caso però c’è stato qualche momento di calo e in cui si è avvertito il suo timbro personale. “Nella prima parte non mi sembrava simile, nella seconda parte di più”, dice Salemme attirandosi fischi e mormorii dal pubblico. “Secondo me la voce di Laura è più squillante”, dice la Goggi.

 

La terza puntata di Tale e Quale Show 2019 continua con Sara Facciolini e la sua Jennifer Lopez. Il brano scelto è On The Floor. Peccato che non siamo a Ballando con le Stelle: in quel caso avrebbe di sicuro vinto. Purtroppo il canto non è nelle sue corde, ma possiamo notare comunque un miglioramento rispetto alle prime due settimane. Panariello puntualizza che il lato B dell’originale è più corposo, mentre Salemme puntalizza la crescita della concorrente. Non sappiamo perchè, ma per qualche momento abbiamo pure la possibilità di vedere il comico napoletano in versione mandarino.

Panariello Tale Quale Show 2019

Passiamo alla Schillaci, che vediamo nel ruolo di Elisa con la sua Gli ostacoli del cuore (2006). Brividi assicurati: abbiamo già la vincitrice? “Il trucco non è proprio giusto, sembra Valeria Bruni tedesca”, dice subito la Goggi. Nulla da dire dal punto di vista vocale, “anche se credo che lei [Elisa, ndr] sia leggermente più intima, eterea”. Segue David Pratelli, che stasera conosciamo come Pippo Franco. Canta un medley che unisce Chi chi chi co co co (’83) a Che fico (’82). Trucco più simile a Jay di Modern Family, colore della voce inaspettato. Tra l’altro l’artista originale si trova nel dietro le quinte e se la ride. Ci regala poi un Mi scappa la pipì papà (’79) che fa regredire molti spettatori al periodo dell’infanzia.

Per la gioia del giudice napoletano, in studio arriva Flora Canto che ci propone Anna Tatangelo e la sua Essere una donna. Molto simile nell’aspetto e meravigliosa dal punto di vista canoro. Cosa chiedere di più? “In alcuni momenti è mancato il melisma, quell’apparecchietto che hanno Gigi e Anna”, dice Loretta. Anche la terza puntata di Tale e Quale Show 2019 rischia di arrivare fino alla mezzanotte come la precedente. Intanto assistiamo alla performance di Francesco Pannofino, in arte Fred Buscaglione. Supera se stesso e si lancia in movimenti che sorprendono. “Era una reinterpretazione. Anche la tua voce ha regalato un ricordo più vivo”, dice Salemme.

Ad un passo dal termine della serata, possiamo finalmente assistere all’arrivo di Gigi e Ross. Propongono Ornella Vanoni e Gino Paoli e sappiamo già che rideremo come dei pazzi, ancora prima di vederli in studio. La canzone è Senza fine (’61) e l’applauso di certo va a Luigi Esposito per l’imitazione perfetta di una cantante più che celebre. Pubblico in piedi: è un obbligo. “Sono ammirato dalla serietà”, dice Salemme. Eva Grimaldi si trasforma in Grace Jones con il brano Slave To The Rhythm (’85). Trucco e movimenti ci sono tutti, ma non ci siamo ancora per quanto riguarda il cantato. Complimenti da tutti per l’aspetto e per l’impegno. Arriviamo quindi all’ultima esibizione che vede Davide de Marinis imitare Edoardo Bennato. La canzone è Il rock di Capitano Uncino (’80). Una rivelazione per il canoro, molto meno per il cambiamento fisico. Le smorfie con la bocca del cantautore originale però ci sono tutte. “C’era ogni tanto un po’ di Milano”, ironizza Giusti.

Le trasformazioni della prossima settimana di Tale e Quale Show 2019

Prima di scoprire la classifica definitiva, il conduttore ci svela i compiti della settimana e quali interpretazioni ci saranno fra sette giorni. Ancora una volta si alza l’asticella della difficoltà e alcuni dei concorrenti vengono messi davvero in crisi. Dovranno prepararsi al meglio per riuscire a superare se stessi e soprattutto i rivali.

  • Penna – Lucio Dalla
  • Rivale – Tina Turner
  • Monte – Cesare Cremonini
  • Morlacchi – Celine Dion
  • Facciolini – Loredana Bertè
  • Schillaci – Stevie Wonder
  • Pratelli – Christian De Sica
  • Canto – Olivia Newton Jones
  • Pannofino – Paolo Conte
  • Gigi e Ross – Tiziano Ferro e Fabri Fibra
  • Grimaldi – Alice
  • de Marinis – Achille Lauro

La classifica parziale…

Scopriamo subito i Top e i Flop per i giudici e l’ospite della terza serata, a cui come sempre verranno sommati i punti in regalo dei partecipanti. Facciolini e Pratelli in fondo alla classifica per Giusti, mentre sul podio Rivale, Monte e Penna. Salemme assegna l’ultimo posto a Pratelli e il penultimo a Facciolini, mentre i primi tre sono occupati da Monte, de Marinis e Schillaci. Per Panariello Morlacchi e Pratelli vanno in ultima posizione, mentre sul podio Gigi e Ross, Monte e Rivale. Infine i voti della Goggi: ultimo Pratelli e penultimo Facciolini. Ai primi tre troviamo Monte, Rivale e de Marinis.

…e quella definitiva

Dopo aver centrato il primo posto grazie al verdetto dei giudici, Monte ottiene anche una bella manciata di punti anche dai rivali. Qualcuno sceglie di dare a Jessica qualche posizione di vantaggio, ma non riusce ad arrivare comunque ai primi tre gradini. Notevole il distacco fra la prima posizione e la seconda e il crollo di Lidia dopo un debutto più che promettente.

  • Monte (72 punti)
  • Penna (62 punti)
  • Rivale (56 punti)
  • de Marinis (54 punti)
  • Schillaci (53 punti)
  • Morlacchi (50 punti)
  • Pannofino (48 punti)
  • Gigi e Ross (48 punti)
  • Canto (41 punti)
  • Grimaldi (34 punti)
  • Facciolini (26 punti)
  • Pratelli (20 punti)

La terza puntata di Tale e Quale Show 2019 si conclude quindi con un parziale colpo di scena a favore del concorrente più criticato dell’edizione. Appuntamento come sempre per la prossima settimana!