Imma Tataranni sarà l’eroina della nuova fiction crime di Rai 1, Imma Tataranni – Sostituto Procuratore. Il suo personaggio verrà interpretato da Vanessa Scalera, attrice apprezzata sul grande schermo e alle prese con la sua prima sfida come protagonista nel mondo televisivo. Il suo ruolo sarà guidare il team della Procura di Matera nel risolvere diversi gialli, mentre si destreggia fra famiglia e lavoro. Al suo fianco troveremo infatti un marito affettuoso e una figlia ribelle, ma anche un discepolo pronto a seguirla dovunque. Imma Tataranni non avrà sempre vita facile e la causa è anche da ricercare in quel suo carattere spesso impossibile, di sicuro autoritario.

Imma Tataranni è Vanessa Scalera: la scheda

Una donna di 43 anni tenace e dotata di una scorza senza pari: è questo il ritratto della protagonista Imma Tataranni. Forse avrebbe voluto fare carriera in Polizia e per questo ama seguire le linee investigative degli agenti, andando ad interrogare i sospettati di persona. Come Sostituto PM, è sicura infatti che sia l’unico modo per scoprire la verità in tempi brevi. Può contare su Ippazio Calogiuri (Alessio Lapice), l’appuntato affascinante poco avvezzo alle regole grammaticali. Nonostante sia innamorata del marito, Imma subisce con forza il carisma del suo fedele discepolo. Lo sogna di notte e non sa che anche lui prova le stesse emozioni. I silenzi lasceranno invece spazio ai paesaggi drammatici e senza tempo di una Basilicata da scoprire.

In Procura la vita non è semplice per la protagonista. La moglie del Prefetto, Maria Moliterni, non la vede di buon occhio e non apprezza la sua schiettezza. Anche Vitali la incontrerà con un piglio pieno di pregiudizi, salvo cambiare idea di fronte alla sua bravura. Per fortuna la Tataranni può contare sul sostegno della vecchia amica di scuola e attuale Cancelliera, Diana De Santis, che la conosce bene e sa come prenderla. In famiglia le cose procedono allo stesso modo: Pietro De Ruggeri (Massimiliano Gallo) e Valentina (Alice Azzariti) spesso si sentono sottoposti ad un interrogatorio anche per i motivi più banali. L’amore però non manca, nonostante la presenza di una suocera invadente e incline a viziare in tutto e per tutto la nipotina. Un modo di crescere del tutto diverso da quanto vissuto da Imma, abituata a sudare e fare sacrifici.

Chi è Vanessa Scalera, la protagonista

Originaria di Mesagne e classe ’77, l’attrice ha concentrato la sua carriera sul teatro e il cinema. Le sue abilità nel mondo della recitazione le hanno permesso di lavorare al fianco di registi molto apprezzati, come Nanni Moretti, Marco Bellocchio, Antonio Pierfederici e altri ancora. In via ufficiale, sembra che il suo debutto in un ruolo interessante sia avvenuto nel 2001 grazie al film Mari del sud. Sette anni più tardi la troviamo nei panni di Pauline in Il nostro messia di Claudio Serughetti e nel 2009 sia nella biografia drammatica Vincere sia nel fantasy Interferenze. Imma Tataranni – Sostituto Procuratore non è di certo per Vanessa Scalera il primo lavoro nell’universo della serialità. Ha interpretato infatti Francesca Diamante in tre episodi di Squadra Antimafia – Palermo Oggi (2011) e poi come Chiara Todini in L’Aquila – Grandi Speranze (2019). Avremo modo di vederla inoltre prossimamente in Romulus, ancora in produzione.