Domenica In sta per avviare la sua stagione 2019 e i problemi iniziano già in conferenza stampa. Oggi, Mara Venier è intervenuta negli Studi Televisivi Fabrizio Frizzi per parlare delle novità di quest’anno, ma qualcosa è andato storto. La promo prevista sullo schermo infatti non è partita, dando modo alla conduttrice di ironizzare sul problema con i filmati vissuto l’anno scorso. Secondo anno consecutivo per zia Mara a Domenica In: una conferma per niente scontata, come dice ai giornalisti.

Domenica In 2019: quali saranno le novità?

Mara Venier ha deciso di mantenere intatto il format e “non spostare l’asse di una Domenica In che il pubblico ha gradito”. Il programma terminerà ancora una volta alle 17:30, nonostante l’offerta della produzione di allungare la messa in onda per oltre un’ora. La timoniera però ha scelto di mantenere intatta la qualità e rinunciare a questo extra, concentrando tutto nelle ore previste per la programmazione. Ci saranno le sue storiche interviste e dalla seconda puntata in poi ci sarà spazio anche per la cronaca. Fra gli ospiti previsti in seguito al debutto, la madre dei due ragazzini di Vittoria travolti da un Suv. Alessio purtroppo non si è salvato nonostante l’intervento della donna, che ha strappato il telefonino dalle mani del pirata per chiamare i soccorsi. “Era l’assassino di mio figlio, ma io non lo sapevo”, ha dichiarato al Tg4.

“Che figura di merd@” dice subito la Venier quando il video promozionale non parte con le immagini su schermo. Solo audio ed uno stop immediato dalla conduttrice, che in modo ironico spera di non dover affrontare gli stessi problemi tecnici dell’anno scorso. Per quanto riguarda i giochi, eliminato invece il famoso Cruciverbone. Non ha mai ingranato del tutto e per la nuova edizione Tonino Quinto ha ideato La cassaforte, un gioco che coinvolgerà il pubblico a casa. Al fianco della Venier ci sarà inoltre Orietta Berti come ospite fisso, mentre Gabriella Germani farà diverse incursioni. Oltre a Domenica In, zia Mara sarà presente anche nel nuovo programma serale La porta dei sogni e in radio. “Quando si accende quella luce rossa, tutte le mie paure e le mie insicurezze svaniscono. Anche se mi trovo di fronte ad un personaggio difficile, me la cavo”, dice inoltre.

I segreti di Mara, una conduzione “casalinga”

“Non sono mai stata una paracul@” dice inoltre Mara parlando dei rapporti di amicizia creati con molti degli ospiti intervistati l’anno scorso. “Quando voglio bene, voglio bene”, dice la conduttrice parlando dei legami stretti nel corso della sua fiorente carriera. “Renato Zero ad esempio è un amico, io l’ho invitato, ma lui mi ha chiesto di non cantare”, dice ancora la Venier ricordando come in realtà poi le cose siano andate in modo diverso. Il cantante infatti ha intonato alcune strofe de I migliori anni solo su richiesta di Mara. “Questo naturalmente grazie alla nostra amicizia. Poi bisogna essere generosi, per essere così”, aggiunge. “Arbore è stato un amore importante della mia vita”, continua parlando del loro rapporto. L’amicizia è nata a fatica, solo diverso tempo dopo la rottura ed oggi forte del reciproco affetto.

Il “problema” Barbara d’Urso

Il pilastro di Domenica In rivela inoltre di vedere questa nuova stagione più difficile della precedente. Dati gli ascolti vincenti registrati l’anno scorso, sa che dovrà fare di tutto per non deludere pubblico e produzione. “Non so neanche che cosa va in onda la domenica dall’altra parte”, dice poi rivelando di non aver fatto caso alla programmazione Mediaset nè di aver adottato delle contromisure. Barbara d’Urso infatti inizierà la sua messa in onda dopo la chiusura del programma Rai. “C’è stata una sana competizione, che forse ha fatto gioco a tutte e due”, dice ancora riguardo alla collega. Le due donne della tv si conoscono da 20 anni e zia Mara nutre una forte stima per Carmelita.

Alcune anticipazioni

Nella prima puntata di Domenica In 2019, lo spazio con l’intervista a Giulia De Lellis riguarderà il tema tradimenti. In questa occasione, la Berti farà le fatidiche tre domande più scomode all’ospite. Avrà anche un altro ruolo, forse persino inviata della conduttrice. “Una persona fantastica, che sicuramente mi darà allegria”, assicura la Venier. Nessuna volontà da parte di quest’ultima di “rubarla” a Fabio Fazio, nè di fare uno sgarro al collega. Nel primo appuntamento il leit motiv sarà inoltre la leggerezza, quindi privo di contenuti di cronaca o attualità.