Nunzia e Arcangelo sono giunti alla seconda puntata di Temptation Island 2019 con grandi difficoltà. Lei non è convinta di voler continuare, mentre lui sembra mettere in dubbio qualsiasi aspetto della loro relazione. Sonia cerca di consolarlo in un momento di forte sconforto e questo spingerà la fidanzata del napoletano a sentire la rabbia montare sempre di più. Nunzia e Arcangelo rimarranno fino alla fine di Temptation Island 2019 oppure sceglieranno di dividere le loro strade prima del tempo?

Nunzia e Arcangelo: “Non ero fatto per essere fidanzato”

Nella prima puntata di Temptation Island 2019 abbiamo avuto modo di conoscere da vicino Nunzia e Arcangelo. I due hanno una relazione da 13 anni e forse si sono resi conto che potrebbero non andare avanti. La fidanzata è stata la prima a mettere in dubbio il loro futuro, convinta che il suo compagno stia mostrando un lato inedito in questa nuova esperienza. La seconda puntata del reality ci mostra subito il pensiero di lui: durante uno sfogo con Sonia, Arcangelo rivela di sentirsi costretto in un rapporto che non vuole. La fidanzata è troppo gelosa, “si attacca come una cozza”. In passato ha provato persino a lasciarla, ma la ragazza non gli ha dato modo di svincolarsi dalla loro relazione. Durante il primo falò della serata, il conduttore svela a Nunzia la presenza di un nuovo video di Arcangelo.

LEGGI ANCHE  Temptation Island 2019: anticipazioni seconda puntata, 1 luglio (VIDEO)

“Lui ha sempre detto no, che stava bene e che mi avrebbe dato delle dimostrazioni”, dice incredula nel sapere che il fidanzato vorrebbe troncare. Come mai quindi ha scelto di vivere l’avventura di Temptation Island 2019 per mettere alla prova il loro amore? Dopo aver visto la prima esterna fra il fidanzato e Sonia, la ragazza scopre un altro particolare. Il microfono di Arcangelo è stato infatti cambiato durante le riprese per motivi tecnici e lui ha creduto che anche le telecamere non fossero in funzione. Purtroppo l’audio non è del tutto comprensibile. In apparenzza sembra che lui prema perché la single gli dia una risposta certa sul loro rapporto. Di contro Sonia parla di riequilibrare la situazione, ma Arcangelo decide di baciarla sulla bocca a tradimento. La reazione della Tentatrice è positiva solo a metà, tanto che sembra non gradire questa improvvisa esplosione. La situazione però è tranquilla, ma Nunzia ha bisogno di chiarire. Convoca quindi Arcangelo al falò di confronto.

Arcangelo Sonia bacio Temptation 2019

Il falò di confronto… “costretto”

Bisciglia decide di avvisare subito il fidanzato, ma Arcangelo mente su tutto. Non sapendo che Nunzia ha visto il video con Sonia, crede di poter smentire che sia accaduto qualsiasi cosa. Agli altri fidanzati parla di un’esterna priva di malizia, in cui lui si sarebbe comportato in modo esemplare. Per questo motivo sceglie di non presentarsi all’incontro con la compagna. Filippo riferisce tutto alla ragazza e le mostra anche il video con le giustificazioni del fidanzato. “Io se faccio il falò di confronto con la mia ragazza, la lascio”, dice infatti convinto di essere dalla parte della ragione. Anzi aggiunge anche che lei non avrebbe alcun motivo per chiamarlo a rapporto. Nunzia però ha iniziato il suo percorso verso la consapevolezza. Non riesce a dimenticare soprattutto una frase di Sonia, con cui ha sottolineato che lui avrebbe sempre tradito la fidanzata nel corso dei 13 anni di relazione.

Convinto dalle parole del presentatore, Arcangelo decide alla fine di raggiungere la fidanzata in spiaggia e nega tutto ancora una volta. “Per me tu non sei più nulla”, dice Nunzia al ragazzo. Solo dopo aver realizzato che il bacio è stato ripreso dalle telecamere, Arcangelo parla di uno scherzo, di un bacio sulla guancia e di niente di più. Nega di averla tradita, sottolineando che in realtà è Sonia a parlarne. Alla domanda fatidica, Nunzia rivela di voler tornare a casa da sola e Arcangelo la segue a ruota. Puoi rivedere il video del falò di confronto sul portale di Witty Tv. Verrà inserito subito dopo la messa in onda.