Major Crimes 6 andrà in onda con la sua premiere il prossimo 31 ottobre 2017. La serie crime drama ritornerà sul piccolo schermo dell’emittente americana TNT, che ha deciso di investire cinque anni fa sullo psinoff di The Closer. La sesta stagione dimostra il successo dello show con protagonista Mary McDonell nei panni del Capitano Sharon Raydor.

Major Crimes 6×01 affronterà una prima parte della traccia che verrà affrontata anche nell’episodio seguente. La sesta stagione inizia così in pompa magna con un nuovo caso che metterà a dura prova la Crimini Maggiori. “Sanctuary City” spingerà infatti la squadra ad indagare sulla scomparsa di tre ragazzi giovanissimi, avvenuta mentre si trovavano in viaggio con un campo cattolico. Dato che le potenziali vittime hanno solo 15 anni, Sharon deciderà di trattare il caso come critico. La protagonista di Major Crimes 6 dovrà inoltre fare i conti con alcuni fatti che la riguardano da vicino. Sembra che Philip Stroh potrebbe trovarsi a Los Angeles, dato che esistono molte prove a confermarlo.

Tre sospetti in Major Crimes 6

In Major Crimes 6×02, la squadra dovrà fare i conti con un tempo ristretto per risolvere il caso. I tre 15enni non sono ancora stati ritrovati ed i sospetti si concentreranno su un prete inaffidabile. Secondo la sinossi ufficiale, sembra che le indagini riguarderanno anche due altri soggetti molto vicini alle vittime. Si tratta di un ex marito arrabbiato, che potrebbe aver quindi messo in atto una vendetta contro l’ex moglie, a cui si aggiungeranno i federali. L’FBI è ovviamente interessata al caso e non esiterà ad ostacolare le ricerche della Maggiori. In Major Crimes 6×02 ci saranno inoltre ulteriori sviluppi per il personaggio di Rusty, che porrà una domanda shock a Sharon e Flynn.

LEGGI ANCHE  Major Crimes 6x03 e 6x04: Una tremenda verità | Sinossi