Stranger Things 2 si prepara al suo debutto su Netflix, mentre il reparto marketing continua a lavorare intensamente. EW si unisce alla creatività della produzione per regalarci tre nuove cover, in cui vediamo non solo i giovani protagonisti della serie Tv, ma anche i personaggi che in questa seconda stagione dovranno temere il peggio.

Secondo alcuni spoiler rivelati dal creatore Matt Ross, ogni episodio offrirà al telespettatore un intreccio diverso legato ad altri personaggi. Sullo sfondo, come tema principale di Stranger Things 2, rimarrà comunque la ricerca di Will. Allo stesso tempo i ragazzi saranno impegnati nel combattere il famigerato Demogorgone, ma come abbiamo visto in un articolo precedente, non sarà l’unica minaccia contro cui dovranno vedersela i nostri piccoli eroi.

Che cosa succederà in Stranger Things 2? SPOILER

Nella seconda stagione di Stranger Things, i ragazzi dovranno vedersela anche con il “mostro ombra”, un soprannome che indicherà una creatura gigante. Dovrebbe trattarsi della stessa che abbiamo intravisto in alcune copertine e che secondo alcuni indicava in realtà il Demogorgone. Sarà tra l’altro Will a fare il primo incontro con il mostro ombra, a causa di alcune visioni provocate dallo stress post traumatico collegato alla sua permanenza nel Sottosopra. Secondo Scott, tutto quello che vedremo e che succederà nel secondo capitolo di Stranger Things sarà strettamente connesso a questa creatura che Will vedrà nel cielo. Nove ore di visione per la nuova stagione, in cui scopriremo qualcosa di più su altri personaggi. Fra questi anche un focus particolare fra Joyce e Bob, interpretato da Sean Astin. Sembra che i risvolti romantici sorprenderanno i fan, così come altre sequenze d’azione.

LEGGI ANCHE  The Blacklist 5: In arrivo lo scontro fra Liz e Red | SPOILER

Ti potrebbe interessare anche: