Bull 3 ci regala già la prima battuta d’arresto per quanto riguarda le puntate italiane. Dopo aver debuttato nella seconda serata di Rai 2 poche settimane fa, lo show crime con Michael Weatherly non farà il suo ritorno il prossimo sabato. Bull 3 mette quindi in pausa uno degli episodi più importanti della sua stagione, il quarto. In attesa di scoprire quando ritornerà sul piccolo schermo, diamo uno sguardo alla trama.

Bull 3 anticipazioni e trama puntata 4

Anche se il 20 aprile non ci sarà il consueto appuntamento con Bull 3, questo non ci impedisce di scoprire che cosa succederà nell’episodio previsto. Abbiamo parlato fin dal debutto dello show dell’assenza di Cable, una delle grandi assenti di questo capitolo. Sappiamo che la ragazza e hacker è morta: come? Il crollo di un ponte ha provocato decine di vittime, fra cui proprio la nostra Cable. Finora abbiamo trattato l’argomento in modo marginale, ma è arrivato il momento di approfondire quanto è accaduto quel terribile giorno. La sua scomparsa colpisce ancora il team ed anche Jason, per quanto per ora lo vediamo far finta che la tragedia non si sia abbattuta nelle vite di tutti i membri del TAC. Puoi rivedere il trailer originale grazie all’articolo che trovi qui sotto.

LEGGI ANCHE  Bull 3x04: a caccia degli assassini di... (VIDEO)

La quarta puntata ci permetterà inoltre di affrontare una verità rimasta nascosta, ovvero che Cable sia una delle vittime di un gruppo terrorista. La madre della ragazza ed i familiari degli altri deceduti chiederanno l’aiuto di Jason per ottenere finalmente giustizia. Secondo lo psicologo, l’attacco potrebbe essere stato tra l’altro finanziato da una banca locale. Arrivato inoltre il momento di pensare ad un sostituto, evento che avverrà proprio grazie al nuovo caso: Taylor Rentzel è pronta per entrare in squadra. La new entry di Bull 3 è interpretata da Mackenzie Meehan ed il suo personaggio è legato in qualche modo a quello di Marissa.