The 100 ritorna nella serata di Premium Action di domenica, 1 ottobre 2017, con il suo secondo episodio. Dopo aver assistito al ritorno al potere di Roan, Clarke ed il Popolo del Cielo faranno una scoperta macabra sul futuro di tutto il mondo e dei suoi abitanti. Nella puntata “Pesante giace la Corona“, Roan deciderà inoltre di affrontare una battaglia all’ultimo sangue per affermare il proprio regno seguendo le regole.

L’episodio di The 100 4×02 mette di nuovo in crisi Clarke ed il resto degli abitanti della Terra. I reattori sono infatti sul punto del collasso e questo vuol dire che presto si dovrà correre ai ripari. Monty realizzerà che l’unica via di salvezza è la stazione Alfa caduta dall’Arca all’inizio della loro avventura, ma questo vuol dire che potranno salvarsi solo 500 persone. In più, Raven deve trovare un modo per far sopravvivere chi riuscirà ad entrarvi, grazie a scorte di cibo ed acqua. Le anticipazioni di The 100 dell’1 ottobre mettono già in difficoltà i piani del Popolo del Cielo. Una volta arrivati alla stazione, Bellamy scoprirà infatti che i Terrestri la stanno usando come base per i prigionieri. Fra i presenti ci sono anche persone che fino a quel momento erano state considerate morte.

LEGGI ANCHE  The 100 1x01: la prima stagione sul 20 dall'11 agosto

Anticipazioni The 100, 1 ottobre | Non tutti potranno sopravvivere

Per riuscire a porre fine alla schiavitù dei prigionieri, il protagonista di The 100 dovrà fare una scelta e sacrificare il generatore per l’acqua. Questo non permetterà quindi a Raven di poter salvare oltre 100 persone in tutto. Nel frattempo, il flirt che abbiamo visto nella precedente stazione fra Abby e Kane si trasforma in una relazione vera e propria. La quarta stagione di The 100 ci mostra inoltre la decisione di Roan di voler agire secondo le regole del suo popolo: accetterà la sfida all’ultimo sangue di Echo. Abby cercherà di convincere con ogni mezzo il re a non accettare lo scontro, ma invano. Le anticipazioni di The 100 dell’1 ottobre svelano inoltre che Clarke si vedrà costretta a dire la verità a tutti riguardo al futuro dell’umanità.