This Is Us 3 ci ha lasciato di nuovo a bocca aperta. Fino all’ultimo istante abbiamo temuto di scoprire che cosa si nascondesse dietro il mistero della camera d’ospedale. Ed è stato uno shock realizzare la verità, nuda e cruda. Il finale di stagione di This Is Us 3 ci regala anche dei momenti di pace, sospiri di sollievo che chiudono le paure legate agli episodi precedenti. Vediamo cosa è successo grazie al recap ed ovviamente attenzione allo spoiler.

This Is Us 3, come finisce e la strada tracciata per il prossimo capitolo

This Is Us 3×18 ci ha messo in allarme per quanto riguarda il futuro di Jack. Il piccolo Jack e non il personaggio di Milo Ventimiglia in questo caso. La possibilità che potesse non sopravvivere ha invece permesso a Kate di realizzare finalmente che tipo di mamma sia Rebecca. Per poter avere questa epifania, la protagonista vivrà però prima una fase di scetticismo dovuta alla leggerezza con cui Rebecca si occuperà di Jack. Cambierà idea solo nel momento stesso in cui la madre le rivelerà di volersi trasferire per poterle stare vicino.

La verità è questa: Rebecca ha sbagliato in passato, ma in buona fede. Di fronte ad un problema che non riusciva a comprendere, ha preferito chiudere gli occhi e non considerare davvero il problema di peso di Kate come indice di sofferenza. E forse se la ragazzina di un tempo le avesse confidato i suoi problemi, le cose sarebbero potute andare diversamente. Ha dimostrato di voler essere vicina ai figli anche quando Kevin l’ha tenuta a lungo lontana. Solo Randall ha sempre avuto un legame speciale con Rebecca, dovuto a quella fame atavica dell’affetto materno.

Kate e Toby

In un precedente articolo sul finale di This Is Us 3 abbiamo analizzato alcuni aspetti, ma ancora non sapevamo che il creatore ci avrebbe regalato il parto di Kate. Una volta assistito al lieto evento, ancora una volta il grafico di Kate si trasforma in un’altalena fra momenti gioiosi e drammatici. Tutta la sua vita del resto è così, come ha spiegato Dan Fogelman a Deadline. E forse sarà così sempre. Basti pensare anche a quanto accade negli ultimi minuti della puntata finale, prima che la terza stagione volga al termine.

Scopriamo grazie a Randall che Toby e Kate potrebbero non essere più una coppia. Il personaggio di Sterling Brown è infatti essenziale perché Toby si decida a fare visita a Rebecca in ospedale e sapevamo della parte del letto vuoto al suo fianco fin dall’inizio. Ci rimane da scoprire solo quale sarà il motivo della separazione, cosa che avverrà in This Is Us 4.

Solo Kevin

L’ultima puntata di This Is Us 3 è stata utile per Kevin per capire a cosa potrebbe rinunciare. Ed in questo non rientra l’ipotesi di avere dei figli, anche se per un breve momento ha deciso di voltare le spalle ad un’eventuale prole pur di stare con Zoe. Solo la vicinanza delle nipoti Tess e Annie, spesso simbolo di salvezza per il personaggio di Justin Hartley, permetterà a Kevin di intuire quale direzione vuole dare alla sua vita. Ed infatti nella traccia futura lo troviamo già padre. Sarà davvero così oppure no? Il figlio è suo e di chi? È ritornato con l’ex moglie oppure ha preferito perseguire il suo destino di Tato ed ha scelto di diventare ragazzo padre? Lo scopriremo solo nella prossima stagione.

LEGGI ANCHE  This Is Us 3x06: Jack ha un'altra moglie? (VIDEO)

Ricordi spezzati

Una piccola parte della trama viene riservata a Rebecca, che per quanto riguarda la traccia del presente e del futuro viene spesso messa in secondo piano. La seconda metà di This Is Us 3 del resto ha parlato per lo più del matrimonio fra Beth e Randall, anche se a partire da quell’esempio incrollabile d’amore rappresentato da Rebecca e Jack. Nel futuro, Rebecca sembra aver perso ogni memoria della sua famiglia e questo rende ancora più drammatico l’incontro con Randall, per molti versi simile a quanto accaduto anni prima subito dopo l’incidente in auto.

I ricordi di Rebecca sono essenziali sotto molti punti di vista. Non solo per parlare della sua storia d’amore con Jack, ma anche per avere una particolare visuale sul passato dei Big Three. Sappiamo però che Fogelman aveva già in mente questo tipo di arco narrativo fin dall’inizio: possibile che tutto quello che abbiamo visto finora, le incursioni nel passato, siano in realtà un tentativo di Rebecca di ripercorrere la sua vita? Il dubbio da risolvere nelle prossime puntate riguarda in realtà la sorprendente comparsa di Nick (Griffin Dunne) nel finale di stagione. Sapevamo che il personaggio ci avrebbe regalato diversi colpi di scena e siamo curiosi di scoprire come giustificheranno la sua presenza.

Beth e Randall, uniti anche se divisi

Diciamocelo, abbiamo temuto il peggio per Beth e Randall fin dalle loro prime liti. Per una volta non sono le parole di troppo a mettere in crisi la coppia indistruttibile di This Is Us 3, quanto i silenzi forzati di Beth. Il personaggio di Susan Kelechi Watson ci ha fatto credere in qualche momento che forse sarebbe finito tutto, ma non è così. Anzi sarà lei ancora una volta ad avere il pugno di ferro, guidare con determinazione il marito verso il prossimo salto nel vuoto: trasferire la famiglia a Philadelphia e scommettere sulla loro coppia.

Visto che Kate e Toby prossimamente ci potrebbero permettere di parlare di separazione e divorzio, avevamo bisogno di scoprire invece che cosa succede a tutte quelle coppie che ad un certo punto sembrano sul punto di dividersi. E che invece ritrovano una nuova spinta per risalire. Sarà uno dei temi che affronteremo nelle puntate del quarto capitolo.