Riccardo Grossi sarà fra i primi oppositori della protagonista di Mentre ero via ed è interpretato dall’attore Flavio Parenti. Nella fiction lo conosceremo come un uomo severo, deciso a seguire l’opinione del padre nel non rivolere la cognata in casa. Riccardo accusa la protagonista di essere colpevole del tradimento di cui tutti parlano e di aver provocato quindi la morte del fratello, oltre che alla distruzione della sua famiglia.

Chi è Riccardo, il personaggio di Flavio Parenti?

Il ruolo di Riccardo Grossi sarà molto delicato fin dalla sua prima apparizione nella fiction. Lo vedremo infatti rabbioso nei confronti di Monica e deciso a mantenere il pugno di ferro anche quando la donna inizierà a recuperare parte della memoria. In quanto fratello di Gianluca (Paolo Romano) non può che accusare la protagonista di essere colpevole del tradimento di cui tutti parlano. Cercherà di opporsi con tutte le sue forze al ritorno della donna a palazzo Grossi, ipotizzando inoltre che in realtà l’amnesia sia solo una menzogna. Imporrà poi alla sorella Barbara (Francesca Cavallin) di tenerla alla larga dai figli, sicuro che possa solo compromettere il delicato equilibrio dei due ragazzi.

LEGGI ANCHE  Mentre ero via: tutto quello che devi sapere sulla fiction di Rai 1

Riccardo è inoltre un personaggio ambiguo, che come apprenderemo al debutto dello show sarà il primo a trovare Monica subito dopo la tragedia. Afferma inoltre di sapere molto di più sul rapporto fra la protagonista e Marco, ma non scenderà mai nei particolari. Si tratta di un uomo fermo nelle sue idee, sposato con Ilaria e sul punto di diventare padre. In seguito alla morte del fratello maggiore ha inoltre ereditato il suo posto nell’azienda di famiglia. Anche per questo sentirà il peso del suo ruolo e delle pressioni del padre Vittorio.