Quarto Grado è pronto per un nuovo appuntamento, che andrà in onda su Rete 4 venerdì, 22 settembre. Due i casi che il programma di Gianluigi Buzzi analizzerà in particolare, due tremendi delitti che riguardano il mondo femminile.

Le anticipazioni di Quarto Grado rivelano che verrà fatto un particolare focus sul caso di Gloria Rosboch, l’insegnante uccisa in modo barbaro a causa di un movente economico. Nei prossimi giorni i giudici si riuniranno per stabilire la sentenza per Gabriele Defilippi, l’ex studente della vittima, Roberto Obert e Caterina Abbatista, la madre del giovane.

Anticipazioni Quarto Grado | Puntata 22 settembre

Il delitto di Gloria Rosboch, verso la sentenza

Siria Magri si troverà infatti ad Ivrea domani stesso per assistere al verdetto del tribunale e seguire gli ultimi sviluppi. Una tragedia che addolora ancora oggi i familiari e i conoscenti di Gloria Rosboch, che non si danno pace per la morte dell’amata insegnante di Castellamonte. Per diversi mesi Gabriele Defilippi e l’ex amante Roberto Obert hanno scaricato sull’altro ogni responsabilità dell’omicidio, per poi arrivare alla svolta finale in cui il ragazzo ha confessato di essere il reale esecutore materiale. Il pm ha richiesto per Defilippi la condanna all’ergastolo, mentre 20 anni di detenzione per Obert. Una richiesta identica a quella fatta per Caterina Abbatista, su cui pende l’accusa di concorso in omicidio.

LEGGI ANCHE  Quarto Grado: anticipazioni 11 gennaio e casi della puntata

L’omicidio della 16enne di Specchia, Noemi Durini

Ancora mistero sulla morte di Noemi Durini, la ragazza di 16 anni scomparsa da Specchia ad inizio settembre. Quarto Grado approfondirà il suo caso e la dinamica del delitto, partendo dalla confessione del fidanzatino Lucio M. Il 17enne ha infatti rivelato agli inquirenti di aver ucciso Noemi Durini dopo un rapporto intimo e di averne nascosto in seguito il corpo in un pozzo. E’ stato proprio Lucio ad indicare agli inquirenti dove era stata sepolta la giovane vittima. Nell’ultima puntata di Quarto Grado, si erano analizzati anche alcuni fotogrammi che riprendevano Noemi e Lucio insieme in una stazione di servizio. Le ipotesi degli investigatori intanto non trascurano alcun dettaglio, compreso il sospetto della madre di Noemi che Lucio sia stato aiutato da qualcuno.

Noemi Durini - Omicidio Specchia

In particolare, le anticipazioni di Quarto Grado svelano che verranno accese le luci sul possibile ruolo del padre del 17enne, responsabile secondo la famiglia Durini di aver preso parte al delitto o di aver aiutato il figlio a nascondere le prove. L’uomo risulta per ora indagato per occultamento di cadavere e sequestro di persona. I telespettatori potranno seguire la puntata di Quarto Grado del 22 settembre grazie alla diretta streaming offerta dal portale Mediaset, oppure sintonizzando il televisore sul canale dell’emittente.