NCIS Los Angeles 10 ci lascia orfani. O per lo meno non andrà in onda il 30 marzo 2019. Per quale motivo? Molto semplice: una breve pausa di stagione per permettere allo show madre di andare avanti nella trama e soprattutto dividere gli episodi trasmessi finora dalle puntate future, che ci regaleranno non poche sorprese. Al suo posto, Rai 2 trasmetterà per oggi due serie TV che piaceranno molto agli spettatori italiani. Da un lato il ritorno di Nathan Fillion, lo storico Castle, con un nuovo show. E dall’altro Michael Weatherly, volto storico di NCIS, con la terza stagione del suo Bull.

NCIS Los Angeles 10 mette in pausa tutti gli ammiratori: cosa succederà?

I fan italiani dovranno attendere un po’ di tempo prima di riuscire a scoprire che cosa ci attende nella trama della decima stagione. Ci saranno molte novità, anche se la prima parte del capitolo è stata dedicata fino ad ora alle new entry come Esai Morales (Ochoa) e la fuga di Hetty e Mosley. Non sappiamo nulla per ora di dove siano finite le due donne e possiamo solo immaginare che stiano macchinando qualcosa. Dovremo mettere tutto in stop e c’è un motivo ben preciso: presto due fidanzati di nostra conoscenza riusciranno a comparire di fronte all’altare.

Stiamo parlando delle nozze di Deeks e Kensi da così tanto tempo che ormai sembravano destinati a rimanere fidanzati per sempre. Ed invece l’episodio 17 di NCIS Los Angeles 10, trasmesso in America lo scorso 17 marzo, ci ha regalato uno dei momenti più attesi della storia dello show. Prima di riuscire a vederli finalmente sposi, dovremo fare i conti tuttavia con una serie di casi che spingeranno la squadra ad indagare su molteplici terroristi. Niente killer o simili, ma uomini spietati che metteranno a rischio la sicurezza dell’intero Paese. Ed ora che sappiamo che cosa ci riserva il futuro, non possiamo che augurarci un ritorno celere di NCIS Los Angeles 10 sul piccolo schermo dell’emittente pubblica.