Il Nome della Rosa ritorna nella prima serata del prossimo lunedì con la sua terza puntata. Nell’appuntamento del 18 marzo 2019, Guglielmo continuerà ad indagare sul mistero, mentre la presenza di Bernardo continua a mettere Remigio in una posizione difficile. Mentre in abbazia si respira un clima teso a causa della Disputa, Anna viene salvata dalla ragazza occitana. Le anticipazioni de Il Nome della Rosa confermano un nuovo omicidio fra i monaci.

Il Nome della Rosa, nella puntata precedente

Abbiamo seguito le indagini di Guglielmo da Baskerville (John Turturro) fin dal loro inizio, quando la premiere ci ha parlato del primo omicidio in abbazia. Alla fine della seconda puntata invece dovremo fare i conti con un nuovo mistero ed una fuga da parte di Adso, deciso a rivedere la ragazza occitana. Il ragazzo avrà una sbandata e cederà all’amore che crede di provare per la fanciulla sconosciuta. Avrà però modo di pentirsene nella giornata successiva. Guglielmo intanto è fin troppo concentrato sul famoso codice che Venanzio ha lasciato sul suo banco di lavoro e che gli permetterà di ottenere un nuovo indizio sulla biblioteca. Le morti tuttavia non cessano e Berengario da sospettato diventa vittima.

Il Nome della Rosa terza puntata, anticipazioni e trama

Nel terzo episodio de Il Nome della Rosa, i rapporti fra Chiesa e francescani diventeranno sempre più acerbi. L’Ordine infatti ha intuito le intenzioni del Pontefice e le tensioni saranno così forti da spingere le due parte verso una zuffa. Intanto, Remigio decide di confessare tutto a Guglielmo: conferma di essere un ex seguace di Dolcino (Alessio Boni), ma nega qualsiasi suo coinvolgimento con i delitti avvenuti in abbazia. Nel frattempo, Anna è ferita e raggiunge la foresta, dove la ragazza occitana la recupera e la salva. La figlia di Margherita approfitterà poi di uno stratagemma per introdursi nella struttura religiosa.

Qui troverà Remigio, ma scoprirà che le lettere di Dolcino sono già state consegnate all’Inquisitore. Bernardo poi arresterà il monaco, credendolo responsabile dei delitti. Remigio infatti farà l’errore di farsi trovare sulla nuova scena del crimine, nel laboratorio di Severino. Intanto, Adso teme per la vita della ragazza di cui si è innamorato: attirato dalle sue urla, scopre che Salvatore l’ha appena rapita. Le anticipazioni de Il Nome della Rosa sottolineano tuttavia che il Novizio non riuscirà ad impedire che Salvatore abbia la meglio su di lui. Il monaco però verrà arrestato subito dopo ed accusato di eresia.