Franco Pirani ne Il Silenzio dell’Acqua è il personaggio interpretato da Mario Sgueglia. Chi è? Si tratta del compagno della madre di Laura, la ragazza scomparsa su cui indagheranno i due protagonisti. Franco Pirani diventerà subito uno dei sospettati e non solo da parte delle autorità. Anche la compagna infatti teme che sia in qualche modo la causa della fuga della figlia. Ed i motivi sono fin troppi, a partire dal suo passato.

Franco Pirani ne Il Silenzio dell’Acqua: anticipazioni sul personaggio

Conosceremo Franco fin dai primi minuti della premiere, come abbiamo visto grazie al video in anteprima de Il Silenzio dell’Acqua. Comparirà infatti mentre Andrea si è già attivato per cercare Laura (Caterina Biasiol) e dovrà affrontare le prime critiche da parte di Anna Mancini (Valentina D’Agostino). La donna infatti è sicura che le molteplici liti avvenute fra il suo uomo e la figlia abbiano spinto quest’ultima a fuggire da casa. Dopo tutto Franco Pirani ha mostrato spesso insofferenza nei confronti della ragazza. Il suo carattere burbero lo spingerà a reagire male all’accusa, anche se non sarà l’unica con cui dovrà fare i conti.

La relazione che Franco ha intrecciato tempo prima con Anna è rimasta finora segreta, a causa del passato di lui. L’uomo ha infatti dei precedenti penali e continua a gestire una piccola attività criminale al fianco del bidello del paesino. Spaccia droghe e per questo finirà nel mirino della Polizia. La scomparsa di Laura c’entra qualcosa con i suoi affari illeciti? Dovrà dare delle spiegazioni, mentre cerca di mantenere una facciata pulita grazie alla barca di cui è proprietario e che ha destinato alle escursioni in mare. Franco Pirani diventerà così l’indiziato ideale per il caso che sconvolgerà Castel Marciano: è davvero colpevole? Forse sembra fin troppo semplice addossargli una colpa così grande, anche se di certo le indagini permetteranno alla Polizia di aprire tutti i cassetti che l’uomo intende lasciare ben chiusi.