Matteo Baldini ne Il Silenzio dell’Acqua verrà interpretato da Riccardo Maria Manera, un giovane attore di origine genovese che abbiamo già conosciuto nel ruolo di Maurice ne L’Onore ed il Rispetto – Ultimo capitolo. Chi sarà invece Matteo Baldini? Figlio adottivo del protagonista maschile, è legato da un rapporto romantico con la ragazza scomparsa che sarà al centro delle indagini della Polizia. Prima di assistere al suo contributo nella fiction, vediamo qualche dettaglio sulla sua parte.

Riccardo Maria Manera è Matteo Baldini, promessa dello spettacolo italiano

Ne Il Silenzio dell’Acqua, Matteo non avrà vita facile. Sarà infatti fra i primi ad essere ascoltati dal patrigno, dato che il ragazzo è uno degli ultimi fidanzati di Laura. Ci soffre ancora e per questo si renderà odioso ad Andrea, a causa delle molteplici domande del Vice Questore. La madre Roberta (Camilla Filippi) invece comprende il suo malessere. Ancora scottato dalla loro rottura, sembrerà non sapere nulla di pensieri e volontà della ragazza. Sono attimi di grande preoccupazione per la comunità, anche se Matteo apparirà più che altro arrabbiato.

Anche se a tutti gli effetti dovrebbe essere felice, visto che Matteo ha trovato in Grazia un nuovo amore. Non è chiaro se il ricordo di Laura sia ancora vivo nel ragazzo, che potrebbe nascondere in realtà diversi segreti. Per questo motivo diventerà sempre più teso, man mano che le indagini del Vice Questore si avvicineranno in modo pericoloso a lui. Il rapporto fra Matteo e Andrea non potrà che essere influenzato da ciò che il giovane Baldini si ostina a nascondere.

Cenni di carriera di Riccardo Maria Manera

Nonostante la sua età, Riccardo Maria Manera ha già una carriera di tutto rispetto nel mondo dello spettacolo italiano. Il suo primo lavoro risale al ’98, quando partecipa allo spettacolo teatrale Pensaci Giacomino grazie alla parte di Mimì. Lo troviamo poi due anni più tardi in Motu Iti e diverso tempo dopo in Medea / Studio per un Euripide mediatico. In quello stesso anno partecipa al corto Primavera di B Anderi, per poi continuare cinque anni più tardi con L’inganno di D Balbi ed altri cortometraggi. Debutta in tv sotto la regia di Enrico Oldoini per la fiction Incompreso, dove interpreta Mino.

Nel 2015 lo troviamo invece sotto la guida dello stesso regista per la sesta stagione di Provaci ancora prof, per poi sbarcare ne Il Confine nel ruolo di Giulio ed in quello di Lorenzo nella fiction crime Non Uccidere. Oltre a Il Silenzio dell’Acqua con il volto di Matteo, Riccardo Maria Manera entrerà a far parte del cast della fiction Volevo fare la rockstar che Rai 2 lancerà nella prossima stagione invernale grazie alla regia di Matteo Oleotto.