Beatrice Cossu sarà una degli alunni de Il Collegio 3, la nuova edizione del programma di Rai 2. 16 anni ed un carattere da vendere, la ribelle del programma potrebbe dare del filo da torcere al corpo docenti e non solo. Grazie alla sua scheda ed al video di presentazione, scopriamo chi è Beatrice Cossu: originaria di Bareggio, in provincia di Milano, con un carattere molto particolare che sarà evidente in questa sua nuova esperienza.

Beatrice Cossu dalla provincia di Milano a Il Collegio 3

Beatrice frequenta la seconda liceo, anche se alla sua età si sarebbe dovuta trovare in terza. Al primo anno infatti le cose non sono andate molto bene ed i professori hanno deciso di darle una bocciatura. La lezione sembra essere servita: da quel momento in poi la ragazza si è rimessa in carreggiata ed ha sfornato una serie di buoni voti. Il suo carattere ribelle e senza peli sulla lingua la spinge però spesso ad avere degli scontri con gli insegnanti. “Nessuno può darmi ordini”, dice infatti nella presentazione del programma. Nonostante questa personalità alla moda, Beatrice nasconde anche un “lato oscuro”: ama le cattive compagnie ed i ragazzi più grandi. Il fidanzato infatti ha 23 anni. Fra i suoi hobby invece troviamo la danza, che pratica con passione da dieci anni.

LEGGI ANCHE  Il Collegio 3 in onda a gennaio su Rai2: le novità sulla programmazione

Vive con mamma, papà e la sorellina ed ama essere social, scattarsi i selfie. Anche in bagno, dove scatta la maggior parte delle foto da condividere con i suoi followers. Non stupisce, visto che ama essere al centro dell’attenzione ed essere la protagonista in ogni contesto. Il suo look per andare a scuola è tutt’altro che semplice: tacco e capelli perfettamente in ordine. Il papà crede che sia una gran furbacchiona, tanto che sa come raggirarlo con facilità. Beatrice Cossu invece ha le idee molto chiare su cosa farà ne Il Collegio 3: si porterà cinque cellulari, per evitare di rimanere senza nonostante le regole.