New Amsterdam 2 ha appena ricevuto la conferma dalla NBC, entusiasta del successo riscosso da Ryan Eggold ed il resto del cast. La serie tv è comparsa in tempo record sul piccolo schermo italiano, proprio grazie alla sua trama avvincente. Lo stesso particolare che ha spinto il network americano a concludere subito il rinnovo di New Amsterdam 2, ispirata al libro di memorie del Dottor Eric Manheimer.

New Amsterdam 2 continua a raccontare la vita di Goodwind e dell’ospedale

Scritto da Peter Horton e David Schulner, lo show si è dovuto subito confrontare con i colossi del genere medical seriale come ER e Grey’s Anatomy e sfidare persino il più recente The Good Doctor. La media di 11.9 milioni ottenuta durante la messa in onda dei primi episodi nell’arco della settimana, ha permesso alla serie di conquistare il secondo posto nella classifica di preferenze per la fascia d’età 18-49. Subito dopo Manifest, che per ora detiene il primato assoluto per la rete.

LEGGI ANCHE  Canale5 spiazza tutti e lancia New Amsterdam: Mediaset tenta il colpaccio sulla scia di The Good Doctor?

Lo dimostrano tutti i dati da record che è riuscita a registrare fin dal debutto, con una media di 5,3 milioni di telespettatori per il giorno stesso della trasmissione. Ancora da definire invece la trama della seconda stagione, che seguirà ancora una volta il Dottor Goodwin durante il suo operato ospedaliero, per quei quindici anni di direzione al Bellevue. Se lo script dovesse continuare a basarsi sul memoriale di Manheimer, dobbiamo aspettarci un approfondimento sui famosi dodici pazienti citati nel titolo. New Amsterdam 2 potrebbe tuttavia ampliare il discorso per analizzare nel profondo anche altri aspetti dei personaggi principali, come le relazioni fra colleghi e la vita amorosa del protagonista.