Katy Keene regala la prima delusione a tutti i fan di Riverdale: lo spinoff non farà un’incursione nella serie tv madre con un crossover. Lo ha rivelato il capo di The CW Mark Pedowitz in occasione dei TCA, sottolineando che il motivo è dovuto anche alla trama. Katy Keene infatti riguarderà gli anni successivi alla presenza di Archie e dei ragazzi nella cittadina e questo vuol dire che vedremo i nostri eroi in versione adulta.

Katy Keene sfata ogni mito: niente crossover in assoluto

Le speranze si sono accese anche pensando al recente The Chilling Adventures of Sabrina, il primo spinoff di Riverdale che ha ottenuto un enorme successo su Netflix. Anche in questo caso dobbiamo aspettarci uno stop assoluto, visto che a quanto pare non è previsto alcun crossover nemmeno fra i due show. Katy Keene sarà invece una comedy musical che ruoterà attorno alla cantante della saga a fumetti e che aspira a diventare una stilista di moda di New York. Non sarà l’unica, visto che l’emittente madre ha già svelato in precedenza che saranno quattro i personaggi principali della Archie Comics che vedremo in questa nuova occasione.

LEGGI ANCHE  Riverdale 3: tutto ciò che devi sapere sulla terza stagione | FOTO

Scopriremo così i drammi, le lotte e le origini dei quattro aspiranti artisti che puntano verso Broadway. Un modo per approfondire il mondo dei ventenni, nel vivo delle loro carriere ed esistenze. La produzione di Katy Keene sarà affidata inoltre al creatore Aguirre-Sacasa e Micheal Grassi, mentre nel ruolo di Ep vedremo Greg Berlanti, Jon Goldwater e Sarah Schechter.